Tag

Zaia

Ogm: la disobbedienza civile di Fidenato, i buoni frutti del pragmatismo e le bacche velenose degli ambientalisti

– L’avete capito ormai. Libertiamo è favorevole alla ricerca biotecnologica, così come diffida da tutti i pregiudizi e le superstizioni nei confronti dell’innovazione ogm. L’uomo modifica geneticamente le piante da migliaia di anni, ora ha imparato a farlo con cognizione… Continua a leggere →

Il no italiano al cibo transgenico agli agricoltori costa 350 milioni

– Pubblicato su Il Giornale di sabato 10 aprile 2010 – Dispiace dirlo, ma con la loro campagna contro il mais Bt (una varietà geneticamente modificata coltivata da anni negli Stati Uniti e in alcuni paesi europei), culminata nell’emanazione di… Continua a leggere →

Cota, Zaia e RU486. Perché è bene accettare la sfida del ‘federalismo bioetico’

– Le posizioni espresse dai neogovernatori Cota e Zaia sull’utilizzo della RU486 nelle rispettive regioni sono state in questi giorni occasione di un dibattito acceso. Molte voci si sono alzate per confutare la scelta di obiettare all’applicazione della legge 194,… Continua a leggere →

Un sindacato post-democristiano consegna la ‘terra’ al Carroccio. Tutto ok?

Attorno alle questioni agricole si giocano spesso partite i cui esiti restano nell’ombra a causa del disinteresse generale verso il settore da parte della maggioranza dell’opinione pubblica e, di conseguenza, dei media. Una di queste riguarderà la sorte del Ministero… Continua a leggere →

OGM: Da Zaia decisione preconcetta e opportunistica

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, deputato del PdL e presidente di Libertiamo: “La bocciatura della domanda di coltivazione del mais ogm, rivolta dall’imprenditore Silvano Dalla Libera al Ministero dell’Agricoltura, è il frutto di una decisione esclusivamente politica e opportunistica, senza… Continua a leggere →

Con Zaia la lotta agli ogm diventa sc… sc… scientifica!…

– “Tutto sc…sc…scientifico!” argomentava Vittorio Gassman, alias Peppe er Pantera ne “I soliti ignoti”, tentando di esporre agli scalcinati e dubbiosi compari i suoi traballanti teoremi. Ed è appunto molto “sc…sc…scientifico” l’approfondito dibattito dal titolo “Ogm, cui prodest?“ apparso sul… Continua a leggere →

Il futuro è in tavola

– di Benedetto Della Vedova, da Libero di martedì 3 marzo 2010 – Con il via libera alla coltivazione sul suolo europeo della patata ogm Amflora e di alcune varietà di mais finora proibite, la Commissione Europea ha archiviato l’antistorica… Continua a leggere →

OGM: Positiva decisione UE

– Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, deputato del PdL e presidente di Libertiamo: “La decisione della Commissione Europea di consentire la coltivazione di alcuni prodotti ogm, la cosiddetta patata Amflora e alcune varietà di mais, rappresenta un importante e positivo… Continua a leggere →

Ancora sugli ogm: Achille Campanile e la dittatura della maggioranza

– Achille Campanile, nel 1931, scriveva: Mio zio vorrebbe che m’alzassi presto la mattina, per godere lo spettacolo della natura. Benedetto uomo. Gli dico: “Guardalo tu e riferiscimi”. Ma non ci sente da questo orecchio e insiste. L’umanità si divide… Continua a leggere →

Nucleare: Della Vedova, Da Zaia colpo a strategia governo, serve responsabilità nazionale

– Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, deputato Pdl Ritengo profondamente sbagliato che Zaia oggi schieri il Veneto sulla trincea anti-nucleare, come se la strategia energetica del Paese e le stesse esigenze di sicurezza degli impianti potessero rispettare i confini amministrativi… Continua a leggere →

Meglio lo Zaia del panino McItaly che quello anti-ogm

– In meno di due anni, il ministro dell’Agricoltura Luca Zaia ha saputo costruirsi un interessante profilo padan-protezionista condito da venature conservatrici (il richiamo ai “valori identitari” dei nostri prodotti, le visite in fattoria con gli scarponi infangati) e da… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑