Tag

Westerwelle

Westerwelle si dimette, ma i liberali tedeschi restano in crisi profonda

– Continua il giro di valzer di dimissioni sulla scena politica tedesca. Domenica pomeriggio anche Guido Westerwelle ha scelto di fare un passo indietro da presidente dell’FDP, annunciando di non volersi ricandidare al prossimo congresso del partito che si terrà… Continua a leggere →

Il perché del ‘pacifismo’ della Merkel non sta in Libia, ma in Cina (e Russia, Brasile, India…)

di GIOVANNI BOGGERO – Diversi giorni dopo l’approvazione della risoluzione ONU, in Germania è scoppiata la bagarre politica. Alla ribalta è tornato persino il verde Joschka Fischer, l’ex-Ministro degli Esteri tedesco che, per primo, mandò truppe tedesche in Afghanistan. Per lui… Continua a leggere →

Angela non balla con Mario (Draghi). A rischio anche l’accordo con Guido (Westerwelle).

– Un recente articolo del Wall Street Journal sullo stop che la Germania vorrebbe imporre alla candidatura di Mario Draghi al vertice della Banca Centrale Europea ha riaperto il tema del pregiudizio anti-italiano vigente a Berlino. L’esempio più citato è… Continua a leggere →

Riforme: la Germania, senza un progetto coerente, naviga a vista

– All’indomani di un appuntamento con le urne che ha precipitato il Nordreno-Westfalia in un blocco istituzionale di proporzioni simili a quelle dell’Assia di due anni fa (alzi la mano chi si sente di continuare a difendere il glorioso “modello… Continua a leggere →

9 novembre 2009: Westerwelle piccona il muro dell’omofobia

– Sa di Europa profonda l’immagine che ha fatto il giro del mondo della nuova Germania. Il vicecancelliere e ministro degli Esteri tedesco, il liberale Guido Westerwelle ha infatti scelto di celebrare i venti anni dalla riunificazione della sua nazione… Continua a leggere →

Contratto di coalizione in Germania: per ora la FDP gioca in difesa

– Il 24 ottobre scorso si sono concluse in Germania le cosiddette trattative di coalizione (Koalitionsverhandlungen) tra i vincitori delle scorse elezioni politiche tedesche, i cristiano-democratici della CDU/CSU e i liberali della FDP. Vediamo i punti salienti del relativo contratto… Continua a leggere →

Guido il libertario, che ha vinto spiegando ai tedeschi che lavorare è un dovere

– Le lezioni in Germania le hanno vinte i liberali. E le hanno vinte “da liberali”. Tenendo con prudenza, ma anche con fermezza, il punto di una necessaria rottura del paradigma sociale tedesco, e offrendo alla Merkel una sponda esterna… Continua a leggere →

In Germania una vittoria di segno liberale, indicazioni utili per il Pdl

– Dal punto di vista politico, la vittoria della coalizione giallo nera (CDU/CSU-FDP) è inequivoca. E malgrado un sistema elettorale assurdo, dovrebbe consegnare della coppia Merkel-Westerwelle una solida maggioranza parlamentare.

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑