Tag

Van Rompuy

La pace c’è, la crisi pure, ma l’Europa politica latita ancora

di LUCIO SCUDIERO – Quella scattata ieri a Oslo, in Norvegia, alla consegna del Nobel per la pace all’Europa, è l’ennesima photo opportunity di un cortocircuito. «Who do i call if I want to call Europe?», si chiedeva retoricamente Henri… Continua a leggere →

Nobel per la pace all’UE. Barroso “bene prezioso, teniamocelo stretto”

– L’Unione Europea ha vinto il premio Nobel per la Pace per aver “contribuito all’avanzamento della pace e della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa“.

Per uscire dalla crisi europea, serve l’Italia

– I due articoli (qui e qui) a firma Olivier Dupuis pubblicati su Libertiamo.it alcuni giorni fa toccano un tema molto rilevante per il superamento della crisi dell’euro e la costruzione dell’Europa del futuro. La riflessione di Dupuis tratta il… Continua a leggere →

Fiducia a Monti, manca solo quella del Parlamento

– Manca l’aureola a dodici stelle per Mario Monti e la beatificazione ex-ante del primo ministro incaricato sarebbe conclusa. I paesi e le istituzioni europee hanno manifestato il loro sostegno all’Italia nella giornata delle consultazioni che il Presidente della Repubblica… Continua a leggere →

Così cambierà la governance economica europea

– In risposta alla crisi dei debiti sovrani – le cui nefaste conseguenze economiche e politiche sono ormai sotto i nostri occhi – l’Unione Europea ha tentato di dare una serie di risposte normative che, secondo le intenzioni, dovrebbero agire… Continua a leggere →

Perché è troppo presto per scrivere il coccodrillo dell’Europa

di CRISTINA MARCONI – Non c’è bisogno che l’euro crolli, che l’Unione europea si spacchi e che uno dei più bei progetti politici della storia svanisca per trarre una semplice conclusione: peggio di così non poteva andare. Non c’è praticamente… Continua a leggere →

Sulla governance economica, la solita Babele europea. Berlino spinge, Bruxelles frena

– Far diventare tutti tedeschi in tre mosse, anzi in sei: era questo l’obiettivo neppure troppo celato del patto sulla competitività che, con l’ormai abituale colpo di mano, Berlino aveva sottoposto all’inizio di febbraio alle altri capitali di Eurolandia, forte… Continua a leggere →

Il patto di stabilità europeo si è fatto furbo. Forse troppo

– Con ventisette ministri economici e finanziari riuniti a Lussemburgo,  le grandi decisioni di governance economica europea sono state prese nella ben più amena Deauville, in Normandia, dal presidente francese Nicolas Sarkozy e dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, per di… Continua a leggere →

Le radici pacifiste e un destino elvetico spiegano la scelta di Van Rompuy

– Il profilo dei neo-nominati Presidente dell’UE, il belga Herman Van Rompuy, e Alta Rappresentante agli Affari Esteri e alla Sicurezza, la baronessa inglese Catherine Ashton, risponde al DNA storico e costituzionale europeo. Quel profilo basso nei confronti degli affari… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑