Tag Archive | "Ungheria"

Viktor-Orban-alla-presidenza-UE-300x184-1

Ungheria: dalla “rivoluzione” alla “involuzione”, mentre l’Europa dorme

di LUCA MARTINELLI – Mentre da noi il problema della governabilità rischia di restare tale per molti mesi ancora, in Ungheria il problema sta proprio nell’enorme maggioranza di cui dispone il Governo di centro-destra di Viktor Orbán. O meglio, nell’uso che il Primo ministro ungherese ne sta facendo: l’ultima iniziativa di “Viktator” – come lo […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Il mondo e noi, Notizie LiberaliComments (8)

Caucaso

La confusione ungherese, il baratro caucasico e la latitanza dell’UE

– L’estradizione e il ritorno in libertà di Ramil Safarov, ufficiale azero condannato in Ungheria all’ergastolo per omicidio, rischia di mettere a repentaglio i pallidi spiragli di pace tra Armenia e Azerbaijan in una nuova spirale di violenze verbali che Unione Europea, Stati Uniti e perfino Russia sembrano incapaci di fermare. Il 19 febbraio 2004, […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (2)

eu_flag_waving

Croazia nell’UE, un segnale incoraggiante

– Il popolo croato ha detto sì all’Unione Europea (UE) e dal primo luglio 2013 la Croazia dovrebbe diventare il 28esimo paese membro dell’Unione. Questo mini-allargamento accade in un momento molto particolare per l’UE, quando la capacità di Bruxelles di proseguire il percorso europeo è messa a dura prova da quello che accade in Ungheria, […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su Croazia nell’UE, un segnale incoraggiante

MagyarHirlap-01092012

Perchè l’Ungheria fa tremare l’Europa

– I problemi per l’Unione Europea non sembrano finire mai ed ora anche l’Ungheria é al centro del ciclone che aggiunge benzina sul fuoco dell’euro-crisi. Le vicende interne di Budapest occupano da alcuni giorni le prime pagine dei giornali di tutto il mondo a causa della grave crisi economica che affligge il paese, ma anche […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (10)

La politica ha ucciso il pensiero. O è l’inverso?

– Valutati, sopravvalutati, sottovalutati. Presenti e assenti. Eretici o organici. Magnificati o discriminati. Stiamo parlando di intellettuali. In Ungheria si è deciso di farci una crociata contro. Di indicarli come la ragione della relativizzazione dell’identità nazionale, come ragione di tutti i mali sociali, ideologici e persino economici del paese. (altro…)

Read the full story

Posted in Capitale umano, Partiti e StatoComments (2)

In Ungheria vince il centrodestra. Ora ha il compito di arginare l'ultra-destra

In Ungheria vince il centrodestra. Ora ha il compito di arginare l’ultra-destra

– La satira ungherese, quasi tutta left-oriented, lo dipingeva come un giovane signore (classe ‘63), all’apparenza un po’ buffo, buono a suscitare l’entusiasmo di un elettorato sentimentalmente patriottico e conservatore. Alcuni andarono assai oltre: nel 2001 un giornale pubblicò in prima pagina l’auspicio formulato da alcuni lettori (“speriamo che qualcuno lo ammazzi!”). (altro…)

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (1)