Tag Archive | "Ugl"

sindacato

Della Spending Review e dell’insostenibile arroganza dei sindacati

di SIMONA BONFANTE – I più solerti a proclamare guerra – preventiva – al governo che si accinge a varare la Spending Review sono stati i sindacati. I dipendenti pubblici non si toccano – strepitano. Che si taglino gli sprechi e si riorganizzi la macchina, piuttosto. Bene, quanti tagli agli sprechi e quante riorganizzazioni altrimenti chiamate riforme […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (4)

Fiom-lavoratori

Fiat, la sentenza che discrimina chi non ha la tessera Fiom

di SIMONA BONFANTE – Licenziare e non-assumere sono cose diverse. Anche selezionare e discriminare sono cose diverse. E cose diverse sono pure la Fiat 2 e la Fiat 1, cioè la NewCo e la vecchia Pomigliano. Diversa la profilazione manageriale, il concept organizzativo, la trama contrattuale dei rapporti di lavoro. La vecchia Pomigliano chiude per asfissia, […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Diritto e giustizia, Economia e mercato, Notizie LiberaliComments (1)

images-3

Sciopero, ergo sum

di SIMONA BONFANTE – Un provvedimento che bonifica i privilegi, universalizzando – cioè rendendo uguali per tutti – criteri di calcolo e regole di accesso alla pensione è tutto fuorché iniquo. È sconveniente, cioè è effettivamente una bella botta per quelli a cui i sindacati hanno contribuito a garantire il non marginale benefit di una […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Economia e mercato, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (5)

Polverini, un ottimo acquisto per il Pdl, una brutta perdita per l’Ugl

Polverini, un ottimo acquisto per il Pdl, una brutta perdita per l’Ugl

– In un bel film di altri tempi (Tutti a casa), il protagonista, interpretato da un grande Alberto Sordi, è un ufficiale italiano dislocato sul fronte orientale che si trova coinvolto nella tragedia nazionale dell’8 settembre 1943. Ignaro dell’intervenuto armistizio, vedendo che i tedeschi attaccano e distruggono una postazione dell’esercito italiano, telefona al comando di […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (26)