Tag

Tocci

La mediazione obbligatoria è conforme al diritto Ue e può tornare, dice la Consulta

– Il deposito del testo completo della sentenza della Corte Costituzionale sull’istituto della mediazione civile e commerciale pregiudiziale obbligatoria non può non suscitare alcuni commenti a prima lettura, col deliberato (ed auspicabilmente raggiunto) obiettivo di far chiarezza circa la portata… Continua a leggere →

La mediazione è sub iudice, ma riceve un ok parziale dalla Commissione Ue

– Nei mesi scorsi la la Corte di Giustizia dell’Unione Europea è stata adita ex art. 267 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea dal Giudice di Pace di Mercato San Severino, perchè si pronunci sulla conformità delle disposizioni normative italiane… Continua a leggere →

I fantasiosi dubbi dell’OUA sulla mediazione

– Di recente, l’Organismo Unitario dell’Avvocatura – meglio noto come OUA – ha diffuso un “Manifesto”, così denominato, con l’obiettivo di propalare in sei punti la tesi di presunta incostituzionalità dell’istituto della mediazione delle controversie civili e commerciali, ormai da… Continua a leggere →

Un pentito è affidabile solo se il magistrato è responsabile

– Uno dei principi fondamentali, forse il più importante, cui si informa l’ordinamento giuridico italiano è quello che concerne l’eguaglianza, tanto formale quanto sostanziale, dei rispettivi consociati. La rilevanza così ampia e notevole di tale principio dovrebbe indurre tutti, nessuno… Continua a leggere →

Gelmini smonta le classi ghetto, e la sinistra monta la polemica

– L’Italia e le sue contraddizioni. Ictu oculi sembrerebbe l’accattivante titolo dell’ennesimo best seller destinato ad affastellarsi sugli scaffali delle patrie librerie. E invece, purtroppo, è il laconico jingle atto a descrivere in modo fulmineo la situazione del nostro Paese.

Smog? Governo ladro

– Un tempo, forse anche a mo’ di scherno verso i brontolii tipici dei lamentosi e mai contenti anziani assiepati sulle panchine dei parchi pubblici a dar da mangiare ai piccioni (quando ancora alcuni solerti sindaci non erano intervenuti a… Continua a leggere →

La legge Alfano non era da buttare. Che la Consulta sia politica non è un’accusa, ma un fatto

– Dopo una travagliata e non breve camera di consiglio, la Corte Costituzionale si è pronunciata sull’ormai stranota e allo stato inesistente “legge Alfano” (da qualche giornalista, evidentemente male avvezzo alle cose del diritto, definita “lodo”). Orbene, la legge in… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑