Tag

Teso

Il coraggio di ridurre le tasse. In questa legislatura

– E’ illusorio credere che una nuova tassa (dalle rendite finanziarie a quella dei canoni TV legata al contratto di fornitura elettrica, dalle transazioni di borsa a quelle per l’ecopass) resti a carico solo di chi la paga. Nel giro… Continua a leggere →

Il Paese declina. Se il governo cade, meglio votare, ma con un’altra legge elettorale

– La sola cosa certa è il declino occupazionale ed economico che non si arresta.  Già da tre anni  appariva chiaro che oggi la situazione sarebbe stata di questo tipo e, malgrado ciò, Governo, media e a fasi alterne Confindustria … Continua a leggere →

Cosa ha detto di ‘sconvolgente’ Fini?

– Quante titolazioni ad effetto e commenti estremistici! Fini ha semplicemente detto: il programma votato dagli elettori ci sta bene, occorre realizzarlo al più presto. Ma va aggiornato, perché né l’Italia, né il mondo, né la maggioranza di governo sono… Continua a leggere →

Teso spiega perché l’alternativa al declino è ancora possibile – AUDIO

– Dibattito nell’ambito della III edizione della Scuola Estiva Luca Coscioni, in programma dall’8 al 12 settembre 2010 a Riccione. All’incontro hanno preso parte  Marco Pannella, Raffaerle Bonanni e Adriano Teso. Proprio dell’imprenditore lombardo, già sottosegretario per il lavoro e… Continua a leggere →

Riforme, mercato del lavoro, cultura imprenditoriale. Un’intervista ad Adriano Teso

– Con Adriano Teso, imprenditore, sottosegretario al Lavoro del primo governo Berlusconi e socio di Libertiamo, è sempre interessante discutere di economia e di politica economica. Il suo ‘polso’ da industriale e la sua impostazione squisitamente liberale ne fanno un… Continua a leggere →

Non si tutelano i lavoratori con astratte e inefficienti normative anti-discriminatorie

– E’ paradossale come alcune norme giuslavoristiche, con l’obiettivo di garantire i lavoratori, finiscano per introdurre discriminazioni astrattamente “giuste”, ma praticamente inefficienti.  C’è infatti una legge – il d.lgs 216/03 – che enuncia il principio di parità di trattamento “indipendentemente… Continua a leggere →

La moralità del Paese (e non solo della politica) è un problema vero, il moralismo non è la soluzione

di Adriano Teso – Torna prepotentemente sui media la “questione morale”  della corruzione in politica.  Ma la “questione morale”  non si è aggravata in questo periodo. E’ sempre esistita e non è solo politica. C’è stata Tangentopoli, sulla quale è… Continua a leggere →

Disoccupazione. Una politica di sviluppo contro interventi tampone

– Si sta aggravando il problema della disoccupazione. E continuerà per tutto il 2010, e se non verrà deliberata una politica per lo sviluppo potrebbe esserci anche un declino ulteriore.  Ma non illudiamoci che possa essere risolto con interventi tampone…. Continua a leggere →

Teso a Boeri: ma esistono le rendite?

– di Adriano Teso, pubblicato su www.studiliberali.it con il titolo “Bene, tassiamo le rendite. Ma esistono le rendite?” – Il prof. Boeri ha scritto su La Repubblica del 3 (gennaio 2010, ndr) un’interessante illustrazione sulla sua filosofia fiscale, apparentemente stile… Continua a leggere →

Adriano Teso: la crisi non è finita, il Governo trovi il coraggio delle riforme

– Tempo di Finanziaria, tempo di previsioni economiche per il prossimo anni. Libertiamo.it intervista Adriano Teso, imprenditore, già sottosegretario del primo Governo Berlusconi e socio fondatore di Libertiamo. LIB. Giungono voci di un 2010 molto preoccupante dal punto di vista… Continua a leggere →

Rinnovare il mercato del lavoro, intervento di Adriano Teso – AUDIO

– Nell’ambito del convegno “In che modo va completata la riforma del mercato del lavoro in Italia?”, organizzato dall’Istituto Bruno Leoni, Adriano Teso, fondatore e sostenitore di Libertiamo, interviene, sulla base della sua esperienza imprenditoriale, per illustrare come il mercato… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑