Tag

terzo polo

Monti non sarà l’ago della bilancia, perché manca la bilancia

– Per analizzare con onestà intellettuale l’esito elettorale da un punto di vista montiano, bisogna partire dal doveroso riconoscimento di un risultato inferiore alle aspettative e comunque deludente. Ciò è stato riconosciuto da quasi tutti i commentatori, ma, a volte,… Continua a leggere →

Perché il ‘polo riformatore’ deve fare le primarie

– In un sistema politico come quello italiano che da sempre tende a favorire gli incumbent, Matteo Renzi non può certo essere considerato il favorito nelle primarie del Partito Democratico, ma da quello che stiamo vedendo le sue chance stanno… Continua a leggere →

Il partito che non c’è, l’opportunità che molti non vedono

di LUCIO SCUDIERO – In un articolo pubblicato su la Repubblica di domenica, dal titolo eloquente “Il partito che non c’è”, Ilvo Diamanti rifletteva sulla confusione imperante in questa stagione della politica italiana e sui pochi, apparentemente inspiegabili, punti di… Continua a leggere →

Il 4 per cento? Per Fli non è un obiettivo politico e neppure ‘patriottico’

– Seguo in queste ore le polemiche su passato, presente e futuro della destra italiana e su quanto il progetto finiano vi appartenga o se ne discosti. Una parte dei dirigenti e dei militanti di Futuro e Libertà insiste per… Continua a leggere →

Il Porcellum è un salvagente di piombo per un sistema politico a fine corsa

di CARMELO PALMA – Sulla riforma elettorale, la soluzione ideale – un maggioritario “classico” a uno o due turni – non appartiene purtroppo all’ordine delle cose reali. Una soluzione più realistica e comunque efficiente – tipo quella di Ceccanti –… Continua a leggere →

Il dopo-voto. Tre punti fermi e una grande incertezza

– Nell’attesa di un esame più disteso del voto alle amministrative (che sarà possibile solo dopo i ballottaggi) e con l’occhio anche al voto europeo, proviamo a fissare tre punti fermi, che possano aiutarci nell’analisi politica e orientare il Terzo… Continua a leggere →

Perché oggi, più di ieri, serve fare il ‘partito di Monti’

di LUCIO SCUDIERO – Dalle amministrative di domenica è arrivata la sanzione ufficiale di un processo che solo gli “interessati” e gli stolti continuavano a fingere di non capire, e che cioè non c’è più margine di recupero per i… Continua a leggere →

Il Terzo Polo non c’era e gli assenti hanno sempre torto, dice Della Vedova

“Il Terzo Polo non c’era, e gli assenti hanno sempre torto”. Lo ha detto ai microfoni di Radio Radicale il capogruppo di Futuro e Libertà alla Camera, Benedetto Della Vedova. “Per tante ragioni, si è ritenuto che non fosse il… Continua a leggere →

#AndiamoOltre

di PIERCAMILLO FALASCA  – Non esiste più il Terzo Polo perché non esistono nemmeno i primi due poli. Resta un pezzo della classe amministrativa e politica del centrosinistra locale, mediamente più preparata e presentabile degli avversari di centrodestra. Ci sono… Continua a leggere →

PD e Terzo Polo, l’alleanza ‘salva-Italia’

– L’atto di accusa fermo, preciso, meditato, che il Presidente Monti ha rivolto contro il governo Berlusconi, il Pdl e la Lega, nella conferenza stampa del 30 aprile, rappresenta un punto di svolta nella vicenda dell’esecutivo tecnico, che lo rende… Continua a leggere →

Casini e Fini (e Monti) non sono il nuovo, ma lo vedono

di CARMELO PALMA – Come scriveva ieri Piercamillo Falasca sul Futurista quotidiano “da leader anziani può venire una cosa nuova, da idee vecchie no”. Fini e Casini non sono giovani. Ma soprattutto non sono nuovi e non lo possono diventare…. Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑