Tag

spread

Silvio Berlusconi, lo spread

– La questione Spread, che accompagna intensamente il vivere quotidiano di ogni persona e che è riproposta continuamente nelle televisioni, nelle tribune politiche e nei giornali, non sembra essere stata compresa in tutta la sua importanza. Si parta dal principio,… Continua a leggere →

Lo spread scende, la febbre del Paese no

di LUCIO SCUDIERO – Se c’era una misura del mood e dell’isteria italiane, questa era lo spread. Un termine di paragone rozzo, imperfetto e lacunoso, che però ha raccontato in maniera franca l’abisso su cui il Paese si è ritrovato… Continua a leggere →

Sovrano è solo chi paga i propri debiti

– Si fa un gran parlare di sovranità, di deleghe di attribuzioni ad organismi esterni dal territorio dello Stato, di perdita di autonomia decisionale. Nel miserevole panorama politico attuale, a destra come a sinistra, al centro e tra le forze di espressione… Continua a leggere →

Draghi può comprare tempo, non risolvere la crisi

di PIERCAMILLO FALASCA – Su quasi tutti i maggiori giornali italiani trova oggi spazio uno studio di Bankitalia secondo il quale il livello attuale dello spread tra titoli decennali italiani e tedeschi non sarebbe giustificato dai fondamentali fiscali e macroeconomici: … Continua a leggere →

Il vero spread è quello degli interessi

– Ormai tutti sanno a cosa ci si riferisce quando si parla di spread. Questo indicatore offre spunti ai mezzi di informazione che hanno gioco facile nel realizzare aperture di giornali e telegiornali sul tema. Tuttavia, la storia viene sempre… Continua a leggere →

Dietro il “furto di informazione” i ladri della speculazione. Parola di parrucconi

di CARMELO PALMA – Ve lo ricordate Asor Rosa che voleva mandare i carabinieri a chiudere il Parlamento e a sgombrare Palazzo Chigi dall’immondizia del berlusconismo, per ristabilire l’ordine costituzionale minacciato dalla seduzione autoritaria ma popolarissima del Cavaliere? Ve lo… Continua a leggere →

Estate 2012: la Spagna brucia

– La Spagna brucia. Bruciano ettari ed ettari nella zona dell’Alt Empordá, a nord di Girona, in Catalogna, dove un incendio di proporzioni enormi si è già portato via la vita di 4 persone. Brucia la piazza, ribollente di proteste… Continua a leggere →

Forza default? Una sciocchezza ben poco liberale

– La macchina statale italiana funziona male. A fronte di un prelievo fiscale molto elevato e di una corposa presenza pubblica nell’economia si riscontra una qualità medio-bassa dei servizi erogati, un sistema di welfare non sempre sufficiente, uno schema di… Continua a leggere →

Spagna, Ministro Bilancio “finiti soldi, senza Bce saremmo già falliti”

– La Spagna ”non ha un soldo in cassa per pagare i servizi pubblici e se la Bce non avesse comprato i titoli di Stato, il Paese sarebbe fallito”. Lo ha detto il ministro del bilancio iberico, Cristobal Montoro, in… Continua a leggere →

Spending review o “spreading” review?

– All’incirca da un anno a questa parte la parola spread è entrata nel gergo comune. Prima della tempesta che ha investito i debiti sovrani in eurozona il differenziale rispetto ai tassi presi a riferimento dai mercati era materia esclusiva… Continua a leggere →

Nemmeno l’Europa politica ci salverà dalla crisi

– Le crisi sono opportunità per accrescere il potere politico: Robert Higgs, in “Crisis and Leviathan”, mostra come negli USA ogni crisi abbia provocato l’espansione del potere di Washington. L’effetto ‘ratchet’ (‘arpionismo’) consiste nel fatto che finita la crisi il… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑