Tag

speculazione

La classe politica che si difende creando “nemici”…

– Nelle ultime settimane mi è capitato spesso al bar, dal barbiere o alla macchinetta del caffè di sentire Tizio o Caio sbuffare contro le politiche della Merkel e sostenere che “bisognerebbe smettere di comprare auto tedesche”. Mi è capitato… Continua a leggere →

Dietro il “furto di informazione” i ladri della speculazione. Parola di parrucconi

di CARMELO PALMA – Ve lo ricordate Asor Rosa che voleva mandare i carabinieri a chiudere il Parlamento e a sgombrare Palazzo Chigi dall’immondizia del berlusconismo, per ristabilire l’ordine costituzionale minacciato dalla seduzione autoritaria ma popolarissima del Cavaliere? Ve lo… Continua a leggere →

C’è la crisi, ma non siamo nel 1929. O sì?

– Negli ultimi due mesi mi è capitato di leggere 13 articoli che fanno lo stesso preciso riferimento, ossia (su per giù): “oggi come nel ’29”. Lo spettro del giovedì e del martedì nero di Wall street come elemento di… Continua a leggere →

Caciara democratica. Il Berlusconi di lotta prossimo venturo

di CARMELO PALMA – Avrete letto sui giornali di oggi. Del Cav. che volerà a Cannes a vendere allo scoperto un maxi-emendamento per cui deve ancora comprare i voti in Parlamento. Un esempio da manuale di short selling politico. Dei… Continua a leggere →

Quante baggianate sullo short selling! Proibirlo è un rimedio peggiore del male

– Il via lo hanno dato Atene e Seoul, a inizio della settimana scorsa, ma in pochi giorni quasi l’intera Europa si è allineata. Le vendite allo scoperto di tutti o parte (i più volatili) dei titoli quotati in borsa… Continua a leggere →

La politica dimentica, ma i mercati ricordano. Ultima chiamata per l’Italia

Di PIERPAOLO RENELLA – Incassato dal governo il sostegno condizionato di Francoforte, si riaprono oggi i battenti di Montecitorio e 150 parlamentari, espressione delle Commissioni congiunte  Affari Costituzionali e Bilancio di Camera e Senato, si troveranno di fronte il Superministro… Continua a leggere →

I mercati secondo B. e B. secondo i mercati

di PIERPAOLO RENELLA – Venerdì 5 Agosto 2011, ore 17:45: l’indice FTSE MIB cede oltre mezzo punto percentuale dopo il tonfo del 5,16% registrato nella seduta di giovedì (da inizio anno il paniere delle blue chip italiane ha bruciato il… Continua a leggere →

Il problema è l’Italia, non gli speculatori

– L’appello alla responsabilità e alla coesione nazionale in un momento difficile è sacrosanto e Futuro e Libertà lo raccoglie. Questo è anche il momento della chiarezza, però: l’Italia non deve difendersi dagli speculatori, ma innanzitutto da se stessa.

Gli speculatori, questi sconosciuti

 –  “Alcuni governi hanno già cominciato ad accumulare scorte, cosa che farà salire ulteriormente i prezzi. Ma alla fine la colpa sarà degli speculatori, come me”.   Ma la cosa non sembra preoccupare troppo Jim Rogers, cofondatore con George Soros… Continua a leggere →

Prezzi e speculazione: ciò che le cipolle possono insegnare

– La storia delle cipolle americane merita di essere raccontata: negli anni ’50 un giovane deputato del Michigan destinato ad un futuro luminoso, Gerald Ford, facendosi portavoce degli interessi dei produttori di cipolle, riuscì a far passare una legge che… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑