Tag

satira

Sanremo: un’altra serata così e il Cav. rivince. E io pago

di DANIELE VENANZI – Anna Oxa lo ha definito “uno specchio del degrado del paese”. Qualcun altro su Facebook suggerisce che “giustamente, in tempo di crisi, ci voleva un Sanremo che non ce la facesse dimenticare per un solo istante”…. Continua a leggere →

La “squillo” Fornero non merita solidarietà femministe

di CARMELO PALMA – La vignetta di ieri di Vauro sul Manifesto ha innanzitutto due caratteristiche. E’ una vignetta ed è dunque protetta da una riserva assoluta di diritto e da un’intangibilità di fatto. Ed è di Vauro, che è… Continua a leggere →

Santanchè: Chi non sa farsi ricordare il cognome…

– Iniziamo oggi una collaborazione a cadenza settimanale con Alessandro Capriccioli, alias Metilparaben, che propone improbabili ma quanto mai verosimili conversazioni Facebook tra lui e i membri più in vista della classe politica italiana. Questa settimana il tutto parte da una… Continua a leggere →

Se questo è un regime… Checco Zalone su Canale 5, libero sputtanamento in libera TV

“Questa della D’Addario è la storia vera, che si trovò a palazzo quella sera…” cantava ieri Checco Zalone, sulle note della “Canzone di Marinella”, durante un seguitissimo one man show trasmesso in seconda serata da Canale 5 (17% di share,… Continua a leggere →

La Rai fa fuori Vauro. Comprensibile, ma sbagliato.

– Conoscevamo Vauro come un vignettista di buon talento e di pessimo gusto e avevamo imparato a diffidarne (non diciamo a disprezzarlo) per il modo in cui nel 2006 aveva attaccato i vignettisti danesi, colpevoli di avere scherzato troppo pesantemente… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑