Tag

Sacconi

Noi che fummo Futuristi Liberali, a torto o a ragione – Prima puntata

– Una telefonata pomeridiana a Benedetto Della Vedova, un messaggio d’incoraggiamento. Gianfranco Fini lo chiamò appena letto il comunicato stampa con cui annunciavamo che in quattro gatti avremmo trascorso davanti a Palazzo a Chigi la notte tra il 5 e… Continua a leggere →

Appunti per l’area montiana. Il PPE non è la casa del fanatismo bioetico.

di FEDERICO BRUSADELLI – Il Popolo della libertà, trascinato da Silvio Berlusconi in un tragicomico minuetto politico (dalla bocciatura in Aula del governo Monti alla sponsorizzazione di una discesa in campo dello stesso Monti) e infine sconfessato dal Partito popolare… Continua a leggere →

Il solito Cav. pronto al “sacrificio”. Grandi manovre e piccolo cabotaggio

di CARMELO PALMA – Non si può dire se il disimpegno del Cav, ieri etero-dichiarato  e oggi confermato dal diretto interessato, sia più una resa tattica o un contrattacco strategico, un’esca gettata nel mare in tempesta della politica italiana, nella… Continua a leggere →

Sto nel Ppe ergo son moderato

di SIMONA BONFANTE – Hanno dato del comunista a chiunque ritenesse opinabile l’affermazione ‘Berlusconi è un santo’. Hanno dato dell’assassino a Beppino Englaro, praticato il respingimento di natante carico di poveracci, imposto per legge la pratica della fecondazione artificiale multipla, e creato… Continua a leggere →

Il vero problema è il conflitto di interesse. Del PdL e del Pd

di CARMELO PALMA – Così anche da sinistra è giunto un veto ultimativo al governo. Se il capogruppo Cicchitto aveva stoppato le “liberalizzazioni staliniste” su farmaci e taxi – che erano importanti in sé, ma decisive per una questione di… Continua a leggere →

Il metodo è da prima repubblica, il risultato migliore

di LUCIO SCUDIERO – «A noi è toccato, come ha sottolineato qualcuno, il compito di dover parlare il linguaggio della verità e vi assicuro che fino all’ultimo giorno è quel che faremo». Suonano come una minaccia ai partiti queste parole… Continua a leggere →

Fiat continua a strappare in attesa di qualcuno che cucia il diritto del lavoro

di LUCIO SCUDIERO – Tira aria di deja vù ai cancelli degli stabilimenti Fiat. La decisione annunciata ieri da Marchionne di disdettare i contratti nazionali a partire dal 2012 è quasi una non notizia. D’altronde se la regolarità temporale di… Continua a leggere →

Sfascisti berlusconiani, silete

di PIERCAMILLO FALASCA – “Monti uscirà cardinale dal Conclave“, sghignazza Ignazio La Russa, uno che nemmeno in Sud America avrebbe ricoperto l’incarico di ministro della Difesa. Preoccupato che l’esito della vicenda possa in qualche modo apparire come la vittoria di Fini… Continua a leggere →

Per licenziare una vera riforma del lavoro, licenziare Sacconi

di LUCIO SCUDIERO – Dovessi scegliere un volto da dare all’immagine collettiva del governo Berlusconi, sceglierei quello di Maurizio Sacconi. Spregiudicato tutore dello status quo, abile burattinaio delle forze sociali – della cui divisione si è sempre servito per nascondere… Continua a leggere →

Lo spauracchio licenziamento e i ‘giustificati motivi’ per riformare il mercato del lavoro

– Il crepuscolo tinge di colori delicati la savana del Kenya. Un giovane etologo, intento a studiare i movimenti di una mandria di ruminanti, sente a un tratto un possente ruggito alle sue spalle. Prima ancora di voltarsi, è terrorizzato:… Continua a leggere →

Le aperture di Sacconi? Non sono credibili, se a farle è lui

Dichiarazione di Benedetto Della Vedova, capogruppo di FLI alla Camera Sulle riforme, a partire da quelle del mercato del lavoro, la maggioranza non può chiedere all’opposizione di condividere gli obiettivi, ma non le responsabilità. Se si cambia la politica, occorre… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑