Tag Archive | "Rutelli"

corruzione-e-tangenti

Corruzione, più che fare una legge, serve disfare lo Stato

di SIMONA BONFANTE – L’ultimo è Romano La Russa, assessore regionale della Lombardia, nonché fratello del più celebre Ignazio, finito in una delle inchieste in corso a Milano, quella sull’Aler, il gestore comunale delle case popolari, per presunto finanziamento illecito ai partiti. La rassegna di variegata corruzione che sta venendo fuori da un paio di mesi – […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (4)

Rivoluzione_liberale

Terzo Polo in rivolta contro chi annacqua le liberalizzazioni

– “Mi auguro che non si fermi tutto. Noi abbiamo detto al Governo: se si mette qualcosa in più noi siamo felici, se si comincia a togliere, noi non ci stiamo“. Lo afferma il capogruppo alla Camera di Fli, Benedetto Della Vedova, a Tgcom24. (altro…)

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Notizie LiberaliComments (2)

terzo_polo_casini_fini_rutelli

Se il Terzo Polo vuol essere ‘montiano’ faccia le primarie. Subito

di SIMONA BONFANTE – Prima che Fini rompesse con Berlusconi e dal Pdl si levasse la costola costitutiva di Futuro e Libertà, il Terzo Polo non esisteva come nome, ma era già nei fatti: era, appunto, l’Udc di Pierferdinando Casini. Il quale Casini, a differenza di Fini, alla profferta di Berlusconi di sciogliersi nel costituendo […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Comunicati, Partiti e StatoComments (7)

Il Terzo Polo non é una posizione, ma una strategia

– Il Terzo Polo nasce perché prima Casini e poi Fini, in tempi e in modi diversi, hanno dovuto prendere atto dell’incapacità di Berlusconi e dei suoi fedelissimi di rinnovare il progetto unitario del centrodestra proiettandolo nei vent’anni a venire anziché “musealizzarlo” nel culto dei vent’anni passati. Peraltro, ben poco prima era stato fatto e […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e StatoComments (2)

Se Terzo Polo ha da essere, che non sia la nuova DC

– La politica italiana versa da anni in uno stato di cronico immobilismo, asfissiando l’elettorato con un’eterna e logorante ordalia meramente improntata alla contrapposizione e al conflitto, tutta slogan e veleni. Se da una parte assistiamo all’incivilità dei La Russa e dei Sacconi, oltre che all’inesorabile e triste crepuscolo di un venditore di tappeti che […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (10)

Un centro riformatore che compia strappi, non una somma di leader

di PIERCAMILLO FALASCA – Un sistema politico è “rotto” quando finisce per punire quei governi, di destra o di sinistra, che provano a fare le cose giuste al momento necessario. Nel corso della Seconda Repubblica, l’alternanza tra centrodestra e centrosinistra è stata determinata quasi solo dalla debolezza dei governi, più che dalla forza delle proposte […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Comunicati, Partiti e StatoComments (11)

In una riunione riservata, un Terzo Polo ambiziosamente liberale

– Ieri, promossa e voluta da Francesco Rutelli, in presenza di Gianfranco Fini e di molti altri esponenti di FLI, API e UDC, si è tenuta una riunione sulle linee della politica economica del Terzo Polo: cosa ha senso proporre e occorre avere il coraggio di dire. Non è stata una riunione di partito o […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e StatoComments (20)

Dopo 1/ Chi ci salva dal debito? Non la politica

– Nel corso di questa settimana, Libertiamo.it ospiterà una serie di contributi, suggerimenti e proposte per affrontare il dopo 14 dicembre. Le posizioni espresse non rappresentano necessariamente quelle dell’associazione Libertiamo. – Millenovecento miliardi. In valore assoluto è il nostro debito pubblico. Pubblico, ovvero: mio tuo suo. Trentamila euro a cranio, il 120% del Pil. Solo […]

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Capitale umano, Economia e mercato, Il mondo e noi, Partiti e StatoComments (39)

Se Rutelli riscopre la laicità...

Se Rutelli riscopre la laicità…

di Benedetto Della Vedova da Il Secolo d’Italia del 6 gennaio 2009 – Nella sua intervista di ieri al Giornale di Vittorio Feltri, Francesco Rutelli parla di islam e immigrazione, criticando la sinistra e Gianfranco Fini e riscoprendo il valore della laicità grazie all’etsi Deus non daretur di Ugo Grozio, filosofo assai caro a Umberto […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Comunicati, Il mondo e noiComments (10)

Contro il referendum e il bipolarismo, le manovre dei ‘tedeschi all’italiana’

Contro il referendum e il bipolarismo, le manovre dei ‘tedeschi all’italiana’

– Uno spettro si aggira per l’Italia, il “centrismo”. Sartori ci ha insegnato che una cosa è il “centro” inteso come spazio politico abitato dagli elettori, solitamente quelli più mobili e quindi oggetto della competizione tra i partiti in un sistema bipolare, un’altra è il centro “occupato” da uno o più partiti in un sistema […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (1)