Tag

rom

Borse di studio per giovani rom, l’uguaglianza delle opportunità

– Una delle ragioni per cui la “tradizionale” politica di destra sull’immigrazione è fallimentare è che tiene troppo conto del numero di immigrati, usando peraltro le statistiche delle Anagrafi e quindi sottostimandone la quantità, e poco conto delle caratteristiche degli… Continua a leggere →

Un tetto ai Rom (che non rubano la casa popolare a nessuno)

– E così 10 famiglie rom hanno vinto il ricorso al Tar: il Comune di Milano dovrà dar loro una casa, come promesso e poi non mantenuto. Ricostruire esattamente la vicenda è importante, se si deve parlare di fatti concreti,… Continua a leggere →

Se la destra con i Rom si aggroviglia

di CARMELO PALMA – da il Secolo d’Italia del 22 settembre 2010 – Mentre la minoranza xenofoba di Jimmie Akesson, depurata dalle componenti razziste e naziste, entrava trionfalmente nel Parlamento di Stoccolma ad ingombrare il passo alla maggioranza conservatrice del… Continua a leggere →

Rom 1/ Si possono espellere, ma la forma è sostanza

– Seppur possibile in teoria, chiedere ad un cittadino europeo di lasciare un paese dell’Unione non è legale se l’invito viene esteso a tutti coloro che appartengono alla suo stesso gruppo etnico. E’ questo l’aspetto delle politiche francesi che ha… Continua a leggere →

Rom 2/ Sano (e legale) realismo. L’ideologia della forma non ci salverà

– Nel giorno in cui la riforma della previdenza francese ha superato il primo ostico passaggio parlamentare, Nicolas Sarkozy ha occupato la scena e i media con la sua polemica verbale con il presidente della Commissione UE, José Manuel Barroso,… Continua a leggere →

Rom 3/ Elogio della sbandata. Quando l’Europa impara a parlare

– “La commissaria ha preso una sbandata”, così commenta il ministro francese per l’immigrazione Eric Besson sulle sentite dichiarazione di Vivane Reding riguardo all’espulsione di cittadini europei di etnia Rom recentemente “mediatizzata” in Francia. Chi conosce la ritrosia, per usare… Continua a leggere →

La libertà di parola e quella di espressione artistica hanno gli stessi confini?

– Uno dei film più controversi presentati quest’anno al Festival di Venezia è stato “Francesca”, del regista romeno Bobby Paunescu. La pellicola, che racconta la vita di una giovane insegnante romena che vuole immigrare in Italia, è stata presentata alla… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑