Tag

ricerca scientifica

L’annus horribilis della ricerca italiana

– Facciamo un breve elenco, limitandoci agli episodi più significativi degli ultimi 12 mesi: * 12 giugno 2012: un ordinanza del ministero dell’ambiente obbliga il prof. Eddo Rugini, biotecnologo della facoltà di agraria dell’Università della Tuscia, a dare il via… Continua a leggere →

L’Italia che ignora Dulbecco e poi si lamenta del declino

di MARIANNA MASCIOLETTI – Ieri, all’età di 98 anni, è morto il professor Renato Dulbecco, premio Nobel per la medicina nel 1975.  Come avviene sempre in questi casi, i commenti in laude dell’illustre defunto si sprecano: quant’era bravo, quant’era intelligente,… Continua a leggere →

Si ricordino le battaglie di Dulbecco contro il “proibizionismo scientifico”

“Di Renato Dulbecco abbiamo il dovere di ricordare non solo gli straordinari successi che gli valsero il Premio Nobel, ma anche il monito a non subordinare la libertà di ricerca scientifica a criteri politici e ideologici”. “Dulbecco ha così contribuito… Continua a leggere →

La garbata resistenza al pregiudizio. Un ricordo di Francesco Sala

– La scomparsa di Francesco Sala avvenuta pochi giorni fa in modo improvviso e inaspettato ci ha portato a ripensare agli anni (purtroppo ormai lontani) passati a fare ricerca collaborando con lui, e ci ha spinto a riflettere sul significato… Continua a leggere →

La valutazione meritocratica della ricerca scientifica? Vale una firma

– Commentando un precedente articolo sullo scandalo dei finanziamenti pubblici alla fondazione di Mario Capanna, qualcuno si chiedeva cosa si potrebbe fare per far sentire il nostro disgusto. Per cominciare, si può firmare la sottoscrizione per la valutazione meritocratica della… Continua a leggere →

RUTELLI NON è SFUGGITO A GENERAZIONE: INCREDIBILE!!! ADDIRITTURA VUOLE UN DIBATTITO!

Oggi generazione L si è fatta sentire nell’aula due di economia dell’università di Roma Tre.. Rutelli ci ha citati durante la conferenza( ed è stato prontamente registrato nonchè filmato con un telefonino..

Libera la scienza, libera la fede

Marco Paolemili risponde a Federica Onori Cara Federica, Ritengo che il tuo pensiero vada a seguire una strada impraticabile.

La fede nella scienza

L’opinione di Federica Onori Da sempre l’uomo ha provato a rispondere alle tante domande sul senso della vita o sul perché della morte.

Libera la ricerca, ricerca la libertà….tutti con Luca!

“Libera la ricerca, ricerca la libertà” di Marianna Mascioletti Resoconto del congresso dell’Associazione Luca Coscioni Certo, non c’era il pubblico delle grandi occasioni. Certo, la maggior parte della stampa italiana lo ha del tutto ignorato.

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑