Tag

referendum

Berlusconi firma. Bye bye referendum, belli e impossibili

– Da quasi vent’anni tra quanti non si rassegnano all’anomalia italiana (e pre-berlusconiana) di un diritto storto e di una giustizia ingiusta, si discute se del garantismo opportunistico di Berlusconi rilevi più il garantismo o l’opportunismo e pesi più il… Continua a leggere →

Viva i referendum sulla giustizia (malgrado Berlusconi)

– I referendum radicali sulla giustizia (a partire dalla separazione delle carriere e dalla responsabilità civile dei magistrati) potrebbero diventare la trincea dell’estrema resistenza berlusconiana, se le trattative per una soluzione politica del caso, dopo la sentenza della Cassazione, non… Continua a leggere →

Mai più al voto con il Porcellum

Ci avevano detto che le elezioni del 2013 ci avrebbero portato dritti e in piedi nella Terza Repubblica: finalmente le riforme vere, il cambiamento! Dalle elezioni, però, sono passati ormai quattro mesi e il “cambiamento” stenta ad arrivare. Le commissioni… Continua a leggere →

Contro l’euro? Dopo i costi della politica, il miglior argomento per il qualunquismo grillino

di PIERCAMILLO FALASCA – Scherza con il fuoco Beppe Grillo quando parla di una “Italia de facto fuori dall’euro“: che l’Italia finisca per trascinare l’intero continente nel baratro è una paura diffusa, che ovviamente rinvigorisce nell’opinione pubblica nord-europea (e in… Continua a leggere →

Perché un’Unione Europea “à la carte” non può funzionare

– Sono tempi duri per l’Unione Europea. Dopo il discorso di Cameron della settimana scorsa, anche il premier olandese Rutte ha suggerito di creare una via uscita legale dall’euro. Questi sono segnali d’allarme importanti che le istituzioni europee devono essere… Continua a leggere →

Cameron “innova” non solo sui gay, ma anche col suo modello di Europa

– Al congresso del Partito Conservatore del 2011 il premier britannico David Cameron, nel suo discorso, assunse una posizione inequivoca sul tema delle unioni omosessuali. Sì, è questione di uguaglianza, ma è anche altro: impegno. I Conservatori credono nelle relazioni… Continua a leggere →

Il referendum in Austria e la vera “questione morale” sulla coscrizione

– Gli austriaci sono andati alle urne per un referendum sul servizio militare obbligatorio. I votanti dovevano scegliere tra il mantenimento dell’attuale sistema basato sulla coscrizione o la transizione ad un esercito professionale, sul modello ormai della stragrande maggioranza dei… Continua a leggere →

L’acqua nel Lazio: più è “pubblica”, più arsenico c’è. Letteralmente

– Il 31 dicembre 2012 è scaduta la terza deroga ai limiti massimi di arsenico e fluoruro che possono essere contenuti nell’acqua erogata dai gestori del servizio idrico. I limiti, stabiliti a livello europeo e previsti dal d.lgs. 31/01, sono… Continua a leggere →

Droghe leggere, il punto sulla situazione negli USA/.2

– Uno speciale in due puntate che esamina dal punto di vista politico e giuridico il risultato, senza precedenti negli Stati Uniti, dei referendum sulla legalizzazione delle droghe leggere anche a scopo non terapeutico, in Colorado e Washington. Qui il… Continua a leggere →

Droghe leggere, il punto sulla situazione negli USA/.1

– Uno speciale in due puntate che esamina dal punto di vista politico e giuridico il risultato, senza precedenti negli Stati Uniti, dei referendum sulla legalizzazione delle droghe leggere anche a scopo non terapeutico, in Colorado e Washington. Oggi potete… Continua a leggere →

L’illusione catalana figlia della crisi europea

– Le elezioni catalane di ieri l’altro sono l’ennesima riprova della disfunzionalità europea. Molte e ottime ragioni storiche militano a favore di una maggiore, finanche totale, indipendenza della Catalunya dalla Spagna castigliana. Il bilanciamento delle contrapposte ragioni  pro o contro… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑