Tag Archive | "petrolio"

Russia_petrolio

L’Africa, la nuova frontiera del petrolio

– Recenti studi indicano che la “dead end” delle riserve petrolifere mondiali arriverà fra una settantina d’anni. A rivelarlo sono gli scienziati dell’ente americano del Servizio Geologico degli Stati Uniti. Nel sottosuolo della Terra, infatti, ci sarebbero almeno 2 mila miliardi di barili di greggio pronti a essere estratti e raffinati. (altro…)

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (4)

Hugo-Chavez-Cristina-Kirchner-manito

Italia, ti presento il ‘modello’ sudamericano

– Notizie di questi giorni ci invitano a riflettere sulla situazione di due paesi dell’America Latina che, in modi diversi, stanno seguendo ricette economiche e politiche proprie, non certo in linea con le dottrine del liberismo economico, caratterizzate da un forte interventismo statale e da un consenso dopato da un nazionalismo populista. Venezuela e Argentina […]

Read the full story

Posted in Economia e mercatoComments (2)

macchina biofuel

La macchina elettorale di Obama va a biofuel

– La scorsa settimana, nel commentare l’agenda ambientale dei candidati alla Casa Bianca, avevamo promosso il punto programmatico di Mitt Romney riguardo il ridimensionamento dell’EPA, l’ente preposto alla protezione ambientale degli Stati Uniti. A conferma della nostra valutazione, alcuni giorni fa è arrivata una notizia che ha irritato molti americani. (altro…)

Read the full story

Posted in Più Azzurro, Più VerdeComments (1)

Energia, cinese Cnooc acquista canadese Nexes per 15 mld dollari

– La Cina fa shopping in Canada: il gigante energetico cinese Cnooc ha infatti raggiunto un accordo per acquistare il produttore petrolifero e di gas canadese Nexen per 15,1 miliardi di dollari statunitensi. (altro…)

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Il mondo e noi, Notizie LiberaliCommenti disabilitati su Energia, cinese Cnooc acquista canadese Nexes per 15 mld dollari

_sudan_south_darfur226x170

Tra Sudan e Sud Sudan, il ruolo chiave della Cina

– Mentre tutti gli occhi sono puntati verso i paesi del Maghreb, dove si stanno svolgendo le elezioni seguite alle rivolte dello scorso anno, poco più a sud dell’Egitto (dove proprio in questi giorni si svolgono le Presidenziali) si assiste a un conflitto tra un Paese, il Sudan, e il suo vicino, il neonato Sud […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su Tra Sudan e Sud Sudan, il ruolo chiave della Cina

Russia, Putin esclude privatizzazione Rosneft

– Il colosso petrolifero russo Rosneft non farà parte del piano di privatizzazioni lanciato due anni fa da Mosca. Il presidente Vladimir Putin ha infatti firmato un decreto che include Rosneft e altre 4 compagnie energetiche tra le aziende “strategiche” che devono rimanere sotto il controllo di Mosca. Allo stesso tempo, a capo di Rosneft, […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Il mondo e noi, Notizie LiberaliCommenti disabilitati su Russia, Putin esclude privatizzazione Rosneft

Venti di guerra tra Pechino e Manila per arcipelago conteso

– Tensione oltre il livello di guardia tra la Cina e le Filippine per un gruppuscolo di isole contese, l’arcipelago di Scarborough (in cinese isola di Huangyan) nel sud del Mar di Cina. (altro…)

Read the full story

Posted in Il mondo e noi, Notizie LiberaliCommenti disabilitati su Venti di guerra tra Pechino e Manila per arcipelago conteso

Argentina nazionalizza compagnia petrolifera spagnola. Madrid insorge

– La presidente dell’Argentina, Cristina Kirchner, ha annunciato il progetto di espropriazione di YPF, la principale compagnia petrolifera del Paese controllata dalla spagnola Repsol. Il piano, presentato al Congresso, prevede che il 51% di azioni della compagnia apparterrà allo Stato, mentre il restante 49% sarà distribuito tra le province produttrici. (altro…)

Read the full story

Posted in Il mondo e noi, Notizie LiberaliCommenti disabilitati su Argentina nazionalizza compagnia petrolifera spagnola. Madrid insorge

iran

Le sanzioni all’Iran e il rischio boomerang per l’Europa

– Lo scorso 23 gennaio il Consiglio dei ministri dell’Unione Europea ha deciso di interrompere le importazioni di petrolio dall’Iran per ostacolare ulteriormente il programma di riarmo nucleare. Questa decisione ha creato un certo scompiglio in Iran: alcuni hanno minacciato di chiudere lo stretto di Hormuz, altri stanno proponendo di interrompere da subito le esportazioni […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (4)

clinton iran

La scommessa Usa in Iran

– La tensione nello stretto di Hormuz é tornata alle stelle dopo che gli Stati Uniti hanno imposto nuove sanzioni contro l’Iran. Dopo anni di ‘bisturi’, Washington ha decido di usare la scure e colpire l’Iran al cuore mirando alla risorsa piú importante, il petrolio. Questa mossa ha lasciato perplessi molti ossevatori i quali giudicano […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (3)