Tag

patrimoniale

I ricchi, come gli italiani, sono sempre gli altri

– Si stanno moltiplicando, in questa fase di contrazione economica, gli appelli alla “giustizia sociale”, intesa come implementazione di politiche di redistribuzione della ricchezza. Da più parti si chiedono ormai tasse più fortemente progressive ed una scure sui patrimoni. Quello… Continua a leggere →

Una manovra d’emergenza, dopo tre anni persi. Ora le riforme per la crescita

– La manovra licenziata ieri dal consiglio dei ministri, dopo un weekend trascorso a informare (e non a consultare) partiti e parti sociali, appare la pesantissima riedizione di quella varata da Giuliano Amato nel 1992. Come allora, e più di allora,… Continua a leggere →

Patrimoniale/1 – Se la conosci la eviti o, almeno, ne diffidi

– In questi ultimi giorni si è tornati a parlare spesso di imposta patrimoniale come una sorta di bacchetta magica da usare per superare la crisi del debito pubblico ristabilendo allo stesso tempo l’equità perduta. È piuttosto ampio il fronte… Continua a leggere →

Patrimoniale/2 – Può migliorare un sistema fiscale inefficiente

– La tassazione del patrimonio può migliorare un sistema fiscale inefficiente. Spread e debito pubblico sono inscindibilmente legati. Il primo infatti, misurando la differenza di rendimento tra i titoli a dieci anni emessi dalla Bundesrepublik Deutschland e quelli emessi dalla… Continua a leggere →

Oro alla patria/6. La patrimoniale premia i torti dello Stato e punisce i meriti dei cittadini

– Faccio riferimento al dibattito sulla patrimoniale che l’avvocato Francesco Valsecchi ha il merito di aver stimolato il 15 Settembre: penso che tale dibattito non debba concentrarsi sui dati e sugli effetti quantitativi e contingenti, altrimenti rischia di non cogliere… Continua a leggere →

Corruzione, la tassa occulta che impoverisce l’Italia

– Dopo lo scontato quanto inevitabile taglio del rating italiano ad opera di Standard & Poors (e conseguenti attacchi depressivi-paranoici), il Ministro del Tesoro ha annunciato di essere già al lavoro per una manovra-ter. Dopo due manovre di sangue e… Continua a leggere →

Oro alla patria/5. Ma non respingiamo chi come ‘patria’ ci ha scelti

– Prima di introdurre anche in Italia una tassa supplementare per i grandi patrimoni sul modello francese (ISF), come ha proposto in un documento la CGIL, penso sia il caso di studiare esoneri per i “talenti” e gli investitori provenienti… Continua a leggere →

Oro alla patria/4. Patrimoniale più privatizzazioni uguale meno tasse?

– La manovra garantisce maggiori entrate e una leggera riduzione della spesa pubblica, ma i sacrifici, in termini di aumento delle imposte, possono costare cari al tessuto produttivo e alle famiglie italiane, tanto da deprimere l’economia. Si è discusso nei… Continua a leggere →

Oro alla patria/3. Risanare la finanza pubblica, senza tasse

– Di recente si è parlato molto di patrimoniale, perché le casse dello Stato sono disastrate e dunque si sta cercando di trovare un modo per giustificare ulteriori trasferimenti di ricchezza nelle mani della classe politica. La teoria dei fautori… Continua a leggere →

Oro alla patria/2. L’Italia ha già dato, anche troppo

– Su Libertiamo, Francesco Valsecchi ha ieri rilanciato l’idea di una mega-patrimoniale per ridurre lo stock del debito passato e alleggerire il peso di quello futuro, che dovrebbe in teoria diventare meno costoso, se il rapporto debito/Pil venisse rapidamente portato… Continua a leggere →

Oro alla patria/1. L’Italia lo potrebbe dare, ma è Berlusconi che non può chiederlo

– Bollata come boutade estiva irricevibile, al più considerata con sovrana sufficienza, la non tanto stravagante proposta dell’ex AD di Unicredit Alessandro Profumo, di introdurre una patrimoniale di 400 miliardi per abbattere del 20% il debito pubblico, riaffiora sotto diverse… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑