Tag Archive | "PA"

Ministero

Sul taglio dei dipendenti pubblici si vedrà chi sta davvero con Monti

di PIERCAMILLO FALASCA – Dopo gli applausi e gli elogi ricevuti da Mario Monti per l’esito del Consiglio Europeo del 28 e 29 giugno, la cui traduzione in atti concreti non è peraltro priva di rischi, i partiti politici che appoggiano in Parlamento il governo hanno l’occasione di mostrare il loro grado di responsabilità e […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Comunicati, Economia e mercato, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (6)

sindacato

Della Spending Review e dell’insostenibile arroganza dei sindacati

di SIMONA BONFANTE – I più solerti a proclamare guerra – preventiva – al governo che si accinge a varare la Spending Review sono stati i sindacati. I dipendenti pubblici non si toccano – strepitano. Che si taglino gli sprechi e si riorganizzi la macchina, piuttosto. Bene, quanti tagli agli sprechi e quante riorganizzazioni altrimenti chiamate riforme […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (4)

Fornero_camusso

Tutti i lavoratori sono uguali, ma quelli pubblici sono più uguali degli altri?

di PIERCAMILLO FALASCA – Elsa Fornero, ministro della Repubblica dice una cosa banale, a proposito di riforma dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori: “Non è possibile che noi diciamo certe cose sul settore privato e poi non le applichiamo nel pubblico”. Replicano indignati alcuni rappresentanti sindacali, definendo le parole del ministro “davvero inopportune e fuorvianti“, […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Capitale umano, Notizie LiberaliComments (9)

body_giarda

Giarda, la Review si fa tagliando: personale pubblico

di SIMONA BONFANTE – Il Ministro Giarda ha un problema: tagliare la spesa pubblica senza toccare quello che sulla spesa pubblica grava di più, il costo del personale. Quel costo è assiomaticamente detto ‘incomprimibile’. Ecco, ma perché? In Italia i dipendenti dello Stato sono quantitativamente in linea con quelli degli altri paesi europei. Almeno così, formalmente. Sostanzialmente, […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Economia e mercato, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (18)

Brunetta condannato al torto, anche quando ha ragione

– “Perché chiedere a un’impresa il certificato antimafia quando l’amministrazione lo può acquisire d’ufficio attingendo alle informazioni in suo possesso?” Già perché? Il certificato anti-mafia è, per un’azienda appaltatrice di opere pubbliche, un carico burocratico ridondante, inutile, perché a doverlo produrre, il certificato, è, appunto, la medesima entità che lo richiede, cioè la Pubblica amministrazione. […]

Read the full story

Posted in Diritto e giustizia, Economia e mercato, Il mondo e noiComments (7)

La riforma della PA spiegata a Brunetta (e Tremonti)

– Riformare la Pubblica Amministrazione, trasformare la burocrazia da zavorra a leva di sviluppo, il travet da parassita a enzima, le amministrazioni pubbliche da ottusamente auto-referenziali produttori di nulla in agenti efficacemente connessi col mondo là fuori – quello abitato dal  cittadino, che – toh – non è quel subordinato terminale di moduli cartacei da compilare […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Partiti e StatoComments (7)