Tag Archive | "Mises"

forbici

Tagliare é necessario, ma impossibile. Per ragioni ‘politiche’

– La mancanza di un programma credibile per uscire dal declino testimonia quanta poca speranza nel futuro sia rimasta in Italia, e l’immobilismo dell’attuale governo dimostra che il problema non era (solo) Berlusconi. Purtroppo ciò che è economicamente necessario è spesso politicamente impossibile. Se si vuole fare qualcosa per il paese bisogna dunque escludere considerazioni […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e StatoComments (10)

L’orgoglio liberale e la maledizione di Cassandra

– I liberali perdono tutte le battaglie, perché non sanno come muoversi nelle moderne democrazie: non hanno privilegi legali da vendere e si oppongono alla spesa pubblica usata per comprare voti e ciò non porta né voti, né alleati. Ma i liberali non raramente vincono le guerre, perché le loro teorie, a differenza di quelle […]

Read the full story

Posted in Economia e mercatoComments (5)

Mark Thornton (Mises Institute): Crisi ha reso evidenti benefici antiproibizionismo

– La legalizzazione della marijuana e di altre droghe come leva per risanare i conti pubblici: è questo uno dei principali motivi alla base della recente ondata di istanze antiproibizioniste negli Stati Uniti.  Lo afferma Mark Thornton, del Ludwig von Mises Institute, think tank ispirato alla cosiddetta Scuola austriaca di economia. “La crisi economica – […]

Read the full story

Posted in Comunicati, Diritto e giustizia, Il mondo e noiCommenti disabilitati su Mark Thornton (Mises Institute): Crisi ha reso evidenti benefici antiproibizionismo

La confusione tra i concetti di ‘politica’ e ‘sociale’

– Ai recenti Seminari di Libertiamo a Pescara è venuto fuori un problema concettuale, frequente anche tra i liberali. Si tratta apparentemente di una noiosa questione di definizioni, di quelle che piacciono a chi dà più importanza alle parole che alle idee, ma non è così. (altro…)

Read the full story

Posted in Capitale umano, Partiti e StatoComments (4)

Il liberalismo cerca di difendere gli individui dal potere

– La parola “libertà” ha molteplici significati, spesso incompatibili tra loro, e così anche la parola “liberalismo”. I vari pensatori liberali, da Hume ad Hayek, hanno definito il liberalismo partendo da basi eterogenee: legali, economiche, costituzionali, o sociologiche. Il vero filo conduttore che unisce autori apparentemente dissimili come Ludwig von Mises e John Locke è […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Partiti e StatoComments (6)

La Polonia mette fuori legge il comunismo. Ma non è una bella notizia

La Polonia mette fuori legge il comunismo. Ma non è una bella notizia

– Una delle questioni più rilevanti su cui i regimi totalitari differiscono dalle democrazie è la repressione sistematica delle opposizioni attraverso l’uso della forza. La democrazia, come qualsiasi altra forma di governo, può concepire una tolleranza soltanto parziale e apparente al dissenso che non provochi il sovvertimento del sistema stesso. I metodi di repressione sperimentati […]

Read the full story

Posted in Diritto e giustizia, Il mondo e noiComments (19)