Tag

merito

Nasce ‘Italia Aperta’, un think tank per verificare quanto e cosa fa la politica

– La prima impressione, all’incontro di presentazione di Italia Aperta, è che finalmente ci sia qualcuno che si chieda a che punto siamo, ineludibile passaggio per essere consapevolmente in grado di decidere dove possiamo andare: con concretezza e semplicità, per… Continua a leggere →

Centralità della didattica e riforma degli incentivi

– “Per la valorizzazione della responsabilità educativa e sociale, della ricerca e del merito nell’università e nella ricerca”. Questo il titolo del testo presentato all’attenzione del Ministro Profumo solo qualche giorno fa da Stefano Semplici, professore di Etica Sociale dell’Università… Continua a leggere →

Lavoro e studio non sono un diritto

di SIMONA BONFANTE – C’è chi vuole – anzi pretende – che l’occupazione la crei lo Stato, e chi pretende – anzi vaneggia – che il sapere, ovvero il potere, debba darlo lo Stato pure quello, darlo a tutti, darlo gratis,… Continua a leggere →

Università, per l’Anvur il merito è un caso

– “Zefiro continuava ad esserci propizio con l’aiuto di un po’ di Garbino, ma un altro giorno era passato senza scoprire terra. Il terzo giorno (…) apparve un’isola triangolare che somigliava moltissimo, per forma e posizione, alla Sicilia. Si chiamava… Continua a leggere →

8 marzo: ripensare il femminismo/.1 Intervista a Wendy McElroy

– In occasione della Festa della Donna proponiamo un’intervista a Wendy McElroy, studiosa canadese ed una delle massime esponenti del “femminismo individualista”, una corrente di pensiero che esalta i princìpi della libertà individuale e del mercato come chiavi dell’emancipazione femminile…. Continua a leggere →

Silvia Deaglio, facile bersaglio per chi non sa affrontare le parole di Elsa Fornero

di PIERCAMILLO FALASCA – Giorni fa il libdem Chris Huhne ha lasciato la poltrona di ministro dell’Energia del governo Cameron, accusato di aver trasferito una multa e i relativi punti di penalità sulla patente alla moglie. Huhne si dichiara innocente… Continua a leggere →

Semilettera semiaperta al viceministro Martone

di MARIANNA MASCIOLETTI – “Se non sei ancora laureato a ventotto anni sei uno sfigato“. Perbacco, dottor Martone, quanta veemenza. Uno, così, senza saper né leggere e né scrivere (perché non è laureato, appunto), si ricorda quasi del Brunetta dei… Continua a leggere →

Il potere dell’accesso, ovvero del feudalesimo italiano

– Cos’è il potere. Due logiche che sono l’una il contrario dell’altra. Il potere è gestione delle risorse – di qualsivoglia tipologia esse siano, sia materiali, sia immateriali – e delle leve di attivazione e disattivazione sociale delle risorse. E… Continua a leggere →

Le riforme, il grande totem (e tabù) della politica italiana

– Tra i problemi delle città e quelli del Paese, tra la spazzatura di Napoli, il buco di bilancio di Milano, la crisi infinita di Roma e le riforme istituzionali del Fisco, della Giustizia e, naturalmente, il Piano per il… Continua a leggere →

Come può ripartire un centrodestra che non esiste?

– Ho avuto la fortuna di leggere il recente articolo di Claudia Biancotti che si pone l’obiettivo di indicare quei “minimi comuni denominatori” per far ripartire un centro-destra sempre più stritolato dagli ultimi afflati di un berlusconismo decadente e dalle… Continua a leggere →

Per ridefinire il centrodestra “usiamo concetti, non parole”

 – Concordo con quanto ha recentemente scritto su questo sito Claudia Biancotti in merito a come costruire un’identità liberale per il centrodestra, ma prendo spunto dal titolo di un libro di Matteucci per prevenire eventuali malintesi che potrebbero nascere utilizzando i concetti di “nazione”, “legalità”… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑