Tag

liberalizzazioni

Riformare il paese: altro senso questo governo non ha

di SIMONA BONFANTE – Cresciamo meno del previsto, meno dello sperato: infinitamente meno del necessario. Non cresciamo, anzi: recediamo – dell’1,3% preventiva la Commissione Ue. In sostanza ci impoveriamo. Le ragioni non risiedono nella crisi. La crisi, semmai, ne avrebbe potuto rappresentare… Continua a leggere →

Terzo Polo in rivolta contro chi annacqua le liberalizzazioni

– “Mi auguro che non si fermi tutto. Noi abbiamo detto al Governo: se si mette qualcosa in più noi siamo felici, se si comincia a togliere, noi non ci stiamo“. Lo afferma il capogruppo alla Camera di Fli, Benedetto… Continua a leggere →

Meglio la sfiducia del parlamento che il dietro front sui taxi

di LUCIO SCUDIERO – Possiamo dircelo? Possiamo dircelo. Se il risultato doveva essere questa “gran bella figura”, il Governo avrebbe fatto meglio a non aprirla neanche la questione della liberalizzazione dei taxi. Primo perché ai fini del Pil qualche migliaia… Continua a leggere →

Più libri, più lettori, più autori: a questo servirebbe abolire la legge Levi

– Nella bozza del decreto liberalizzazioni che circolava prima della stesura del testo definitivo partorito dal Consiglio dei Ministri, si concedeva ai rivenditori al dettaglio di praticare sconti in qualsiasi periodo dell’anno, di qualsiasi entità e per qualsiasi categoria merceologica…. Continua a leggere →

Tre misure liberali per il rilanciare il trasporto ferroviario

– Rivoluzione liberale? No, grazie. Questa è la risposta chiara del Governo nel settore ferroviario. Non è un caso che l’amministratore delegato del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, il monopolista, si sia detto soddisfatto di questa “sventagliata” di liberalizzazioni. Nella… Continua a leggere →

Negozi aperti di domenica? Vade retro, Satana!

– Ingenui, e anche un po’ miscredenti, noi che mai avevamo pensato che l’ultima frontiera delle scelte di coscienza che diventano ineludibili imperativi pubblici, del peccato che diventa reato, fosse la liberalizzazione delle attività commerciali. Aprire i negozi la domenica non… Continua a leggere →

Bossi, il terùn. Monti, il padano

di SIMONA BONFANTE – Che interessi difende la Lega? È questa la domanda. Non se il populistico alimentare le paure della gente, propagandando cortocircuiti logici – tipo: ius soli uguale invasione di negri – sia una strategia elettoralmente premiante o no…. Continua a leggere →

Diritti d’autore, una liberalizzazione a metà che lascia troppo alla Siae

– Il decreto liberalizzazioni prevede una mezza apertura al mercato nel campo della gestione collettiva dei diritti d’autore. La nuova disposizione si limita però a recintare uno spazio di libertà per i diritti connessi degli artisti interpreti ed esecutori, tenendo… Continua a leggere →

La rivolta dell’Italia ‘de noantri’. Non è ingioiando i rospi che si bonifica la palude

– Anche i passi indietro sul decreto liberalizzazioni – ve ne sono stati, rispetto alle attese, alcuni e ben più significativi dei passi avanti – confermano che gli unici poteri forti che il governo Monti è tenuto, suo malgrado, a… Continua a leggere →

Le liberalizzazioni? Una rivoluzione legalitaria e egualitaria

di CARMELO PALMA – Nell’Italia “una e indivisibile”, l’unità formale dello Stato sembra ormai priva di un fondamento legale e la residua divisibilità dei benefici e delle immunità scambiate sul mercato politico disintegra il sistema costituzionale per sostituirvene uno feudale… Continua a leggere →

Non ci sono liberalizzazioni ‘sbagliate’. Avanti deciso, Professor Monti

di BENEDETTO DELLA VEDOVA – E’ un peccato che “liberalizzazione” sia diventata parola ambigua ed equivoca. Eppure il concetto che esprime è chiaro e al concetto occorre tornare per intendersi e anche eventualmente per dividersi tra chi vuole “liberalizzare” e… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑