Tag

liberalismo

Il leader eterno di un centro-destra che non è mai esistito. Berlusconi lascerà molti orfani, ma non liberali

– “Lo raccolgono quasi spacciato, ma Nuvolari rinasce come rinasce il ramarro”. Così, in un brano del ’76, Lucio Dalla immortalava la figura di Tazio Nuvolari, gatto dalle sette vite dell’automobilismo italiano. Non da meno, come nella leggenda dell’araba fenice,… Continua a leggere →

Il fascismo ha fatto tanto per l’Italia. Per esempio, negare la libertà

– Benito Mussolini ha fatto le pensioni, l’Iri, l’agro pontino e migliaia di altre cose. Sarebbe sciocco negarlo, anche se in realtà, per onor di precisione, la Cassa nazionale per le Assicurazioni Sociali divenne obbligatoria già nel 1919 ed esisteva… Continua a leggere →

L’arte di Monti: “Keep calm and buy Italy”

– Mentre l’establishment politico italiano ha passato il fine settimana a dibattere sulla cattiveria di Moody’s nel downgradare il nostro debito, a reagire al ritorno in campo di Silvio Berlusconi con Forza Italia (nuova forma ma vecchia e scaduta sostanza,… Continua a leggere →

Quella sinistra che dei “diritti dei gay” non ha capito nulla

– Il Gay Pride di sabato scorso, come già in passato, ha visto la partecipazione o comunque il sostegno di alcuni esponenti di Libertiamo. Benedetto Della Vedova, in particolare, ha spiegato che tale manifestazione merita di essere sostenuta per lo… Continua a leggere →

Salviamo il soldato “panda” dallo Stato

– Testo dell’intervento tenuto alla Domus Talenti per Zeropositivo, sabato 9 giugno Volevo parlarvi dei panda. I panda mangiano solo bambù, e si riproducono solo nelle foreste di bambù. Poco adatti all’ambiente in cui vivono, rischiano di estinguersi. I liberali… Continua a leggere →

L’intellettuale collettivo liberale

– “Intellettuale collettivo” è una dizione introdotta in filosofia da Antonio Gramsci, strettamente legata al partito operaio e all’intellettuale organico. Ma lo stesso concetto di intellettuale collettivo può essere rinnovato in chiave liberale, ritenendolo distinto e alternativo rispetto al concetto… Continua a leggere →

Rileggendo Bruno Leoni

– Mi è recentemente (ri)capitato tra le mani, per ragioni di studio, il volume meritoriamente pubblicato da Rubbettino (Soveria Mannelli, 2003), le “Lezioni di Filosofia del Diritto” di Bruno Leoni, con l’opportuna prefazione di Carlo Lottieri (pp. 5-44), del quale… Continua a leggere →

The Iron Lady/6. Anche i liberali possono vincere, se sanno come fare

Nel corso di questa settimana Libertiamo.it ospiterà una campagna tributo alla donna che cambiò la fine del secolo scorso, la propria condizione sociale e, guidando il Regno Unito nel modo in cui lo guidò, il mondo intero. Per l’arcipelago della… Continua a leggere →

The Iron Lady/1. Ottima interpretazione di un personaggio dipinto senza chiaroscuri

– Con questa recensione del film “The Iron Lady” Libertiamo inaugura una campagna tributo alla donna che cambiò la fine del secolo scorso, la propria condizione sociale e, guidando il Regno Unito nel modo in cui lo guidò, il mondo… Continua a leggere →

Il costo ideologico della tragedia al Giglio

– La tragedia della Concordia quanto costa? Ha provocato gravi e dolorose perdite umane e un grave danno economico. Ma può provocare anche una conseguenza negativa di lungo periodo: una deriva ideologica. I morti accertati sono 11. I dispersi sono… Continua a leggere →

Confessioni di un liberale non fanatico

– Il mondo degli individualisti che ritengono che lo Stato sia troppo grande e causi inefficienze ed iniquità è diviso in due: i liberali e i libertari. La differenza fondamentale è di strategia: i primi ritengono di poter influenzare la… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑