Tag

LibDem

Manager, ma quanto costi al taxpayer?

– Fa specie vedere una banca salvata con i soldi del taxpayer riconoscere al suo boss un bonus milionario. Succede in Gran Bretagna. Bob Diamond è chief executive della Barclays da appena qualche giorno. Promosso al top job per il… Continua a leggere →

Un voto ‘alternativo’

– L’Alternative Vote, il sistema elettorale australiano di cui Angelo Panebianco, nel suo editoriale domenicale, ha messo in evidenza le virtù è lo stesso sistema che i Libdem, i ‘terzo-polisti’ d’Oltremanica, amerebbero introdurre in Gran Bretagna. Non dello stesso avviso… Continua a leggere →

Uk, Studenti contro Governo. Clegg nei guai

di SIMONA BONFANTE – Non è un nuovo 68, l’onda contestataria dilagata nel Regno Unito. La posta politica in gioco però non è da poco. Studenti e professori non manifestano contro i tagli: dicono no ad una riforma del sistema… Continua a leggere →

Uk, dal Welfare-to-Work al Work-to-Welfare

– Quando il Welfare diventa una trappola invece che una via di fuga, allora vuol dire che è tempo di metterci mano. Il Ministro del Lavoro britannico, il tory Iain Duncan Smith, ha anticipato il progetto con cui il governo… Continua a leggere →

Le virate piú lib che dem di Clegg, visionario realista che scommette sul futuro

di SIMONA BONFANTE – I Libdem sono al governo per la prima volta in 60 anni. Ce li ha portati Nick Clegg, l’underdog dell’ultima campagna elettorale. Il mood nel partito però non è dei migliori. Non piace l’aggressione frontale del… Continua a leggere →

Regno Unito: insidie ed opportunità dell’accordo di coalizione sull’energia

– L’energia promette di essere un difficile banco di prova per la tenuta della coalizione al governo del Regno Unito. In particolare, l’opposizione al nucleare dei liberaldemocratici mal si combina con i progetti dei conservatori di ammodernamento e potenziamento del… Continua a leggere →

Sulle politiche migratorie, i LibDem cedono il passo e i Tory in cambio si ammorbidiscono

– Uno nuovo ogni minuto. Potrebbe sembrare esagerato, ma ogni minuto un nuovo immigrato si presenta alle frontiere del Regno Unito. Del resto il controllo delle frontiere, la selezione dell’immigrazione e le politiche per la gestione dei flussi migratori sono… Continua a leggere →

Cameron e Clegg, ‘a good deal’

– Alla vigilia della ratifica, l’accordo tra Libdem e Tory sembrava una potenziale sciagura. Si temeva l’effetto polpettone, la liquidazione delle policy liberali, l’ingovernabilità. Cameron e Clegg, tuttavia, hanno impressionato persino i più scettici, mettendo su una “coalizione di idee… Continua a leggere →

Ha vinto Cameron, ma forse no. Highlights di campagna elettorale

– Di “Fate of the nation” parlava il Times ieri, il giorno delle urne. Si chiedeva: will election day save Britain? La risposta, come dire, la conosceremo solo vivendo. Lo spoglio non è ancora concluso, mentre scriviamo. Sono le 8… Continua a leggere →

Perchè i Tories meritano di vincere, nonostante tutto. Con il fiato dei Libdem sul collo

– La settimana scorsa diversi giornali inglesi hanno pubblicato il loro endorsement in favore di uno dei partiti in corsa nelle elezioni britanniche. L’ultimo in ordine di tempo quello dell’Economist. Abituato a farlo per tutte le tornate elettorali dei principali… Continua a leggere →

Fini non è Clegg ma il ‘suo’ Pdl somiglia ai Libdem

– Le ossessioni collettive non andrebbero mai assecondate. Il mio timore tuttavia è che se ne stia consumando una, proprio in questi giorni: l’ossessione per Nick Clegg. Dell’underdog liberal-democratico che azzanna i front-runner della contesa elettorale britannica  – l’incumbent Gordon… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑