Tag Archive | "L’anno che vorrei nell’anno che verrà"

“2010, l’anno che vorrei...” - L’augurio di dimenticare

“2010, l’anno che vorrei…” – L’augurio di dimenticare

– Tanti auguri! Buon anno nuovo! Ogni Capodanno è così, come se le 24.00 del 31 dicembre segnassero un confine netto, per lasciarsi alle spalle qualche problema e trovare invece qualche fantastica novità. Ed è giusto che sia così, perché è nella psicologia dell’uomo pensare ottimista, come se l’ottimismo di per sé fosse una forza […]

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Capitale umanoComments (6)

“L’anno che vorrei...” - Il primo di un decennio per invertire la rotta e rialzare la testa

“L’anno che vorrei…” – Il primo di un decennio per invertire la rotta e rialzare la testa

– L’anno che si apre è il primo di un nuovo decennio. Un anno è poco, ma dieci anni forse sono abbastanza per un cambiamento che non sia solo sussulto palingenetico e nevrotico. L’Italia ha bisogno di trasformazioni lunghe, non di isterismi sul posto, né di illusionismi verbali. E per le trasformazioni lunghe servono due […]

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Capitale umano, Economia e mercato, Partiti e StatoComments (3)

"2010: l'anno che vorrei..." - E quello che invece verrà

“2010: l’anno che vorrei…” – E quello che invece verrà

– In quest’anno appena iniziato è verosimile non attendersi cambiamenti epocali, per l’Italia. Siamo all’ennesima ripetizione di schemi e scenari già visti, con marginali variazioni sul tema, negli ultimi tre lustri o giù di lì, dalla morte apparente della cosiddetta Prima Repubblica. Sul piano delle riforme, dopo l’occasione persa nel 2006, quando il referendum confermativo […]

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Economia e mercatoComments (4)

"2010: l'anno che vorrei..." - E quello che non vorrei

“2010: l’anno che vorrei…” – E quello che non vorrei

– Libertiamo ci chiede qualche buon auspicio per l’anno nuovo. Non avrei problemi a sottoscrivere quelli di Carlo Lottieri, di Luigi Tivelli e di Alessandro Campi. Ma viene difficile realisticamente pensare, per dire, che le tasse possano scendere in Italia nel prossimo anno. O che il dibattito politico possa ritrovare consapevolezza dei fondamenti della buona […]

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Economia e mercato, Partiti e StatoComments (4)

"2010: l'anno che vorrei..."- Sulle pensioni occorre pensare in grande e fare in fretta

“2010: l’anno che vorrei…”- Sulle pensioni occorre pensare in grande e fare in fretta

– Quando si rompono delle uova resta una cosa intelligente da fare: prendere una padella e cucinare una bella frittata. Così non solo non si spreca del cibo, ma si crea anche del valore aggiunto. La metafora aiuta a parlare di pensioni. (altro…)

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Economia e mercatoComments (12)

‘2010: l’anno che vorrei…’ – Dopo sedici anni passati quasi invano, ora si rischia un accordo al ribasso.

‘2010: l’anno che vorrei…’ – Dopo sedici anni passati quasi invano, ora si rischia un accordo al ribasso.

– Nel 2010 saranno passati sedici anni dalla “discesa in campo” di Silvio Berlusconi e dalle prime elezioni con metodo (quasi) maggioritario; era il 1994 e in Italia ci misuravamo per la prima volta con una vera e propria competizione bipolare, per la prima volta eravamo chiamati come elettori a scegliere una coalizione di governo […]

Read the full story

Posted in Archivio Newsletter, Partiti e StatoComments (7)

'2010: l'anno che vorrei...' - Una riforma costituzionale senza tabù

‘2010: l’anno che vorrei…’ – Una riforma costituzionale senza tabù

– A costo di essere banale (in questi giorni tanti dicono queste cose…..) auguro ai lettori e agli italiani tutti per il 2010 un bipolarismo mite, vissuto con più serenità, in cui molti depongano le armi degli eccessi verbali, quelli che fino al giorno prima si consideravano nemici, diventino invece avversari politici, certi editoriali non […]

Read the full story

Posted in Diritto e giustizia, Partiti e StatoComments (1)

L’anno che vorrei nell’anno che verrà

L’anno che vorrei nell’anno che verrà

Abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri collaboratori di raccontarci quanto si attendono e augurano per i 365 giorni, che chiuderanno il primo decennio del nuovo millennio. Opinioni personali sulla vita pubblica, scommesse su di un futuro che si mostra, come sempre, incerto – e anche questo è il suo bello. (altro…)

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Capitale umano, ComunicatiCommenti disabilitati su L’anno che vorrei nell’anno che verrà