Tag

L’anno che vorrei nell’anno che verrà

“2010, l’anno che vorrei…” – L’augurio di dimenticare

– Tanti auguri! Buon anno nuovo! Ogni Capodanno è così, come se le 24.00 del 31 dicembre segnassero un confine netto, per lasciarsi alle spalle qualche problema e trovare invece qualche fantastica novità. Ed è giusto che sia così, perché… Continua a leggere →

“L’anno che vorrei…” – Il primo di un decennio per invertire la rotta e rialzare la testa

– L’anno che si apre è il primo di un nuovo decennio. Un anno è poco, ma dieci anni forse sono abbastanza per un cambiamento che non sia solo sussulto palingenetico e nevrotico. L’Italia ha bisogno di trasformazioni lunghe, non… Continua a leggere →

“2010: l’anno che vorrei…” – E quello che invece verrà

– In quest’anno appena iniziato è verosimile non attendersi cambiamenti epocali, per l’Italia. Siamo all’ennesima ripetizione di schemi e scenari già visti, con marginali variazioni sul tema, negli ultimi tre lustri o giù di lì, dalla morte apparente della cosiddetta… Continua a leggere →

“2010: l’anno che vorrei…” – E quello che non vorrei

– Libertiamo ci chiede qualche buon auspicio per l’anno nuovo. Non avrei problemi a sottoscrivere quelli di Carlo Lottieri, di Luigi Tivelli e di Alessandro Campi. Ma viene difficile realisticamente pensare, per dire, che le tasse possano scendere in Italia… Continua a leggere →

“2010: l’anno che vorrei…”- Sulle pensioni occorre pensare in grande e fare in fretta

– Quando si rompono delle uova resta una cosa intelligente da fare: prendere una padella e cucinare una bella frittata. Così non solo non si spreca del cibo, ma si crea anche del valore aggiunto. La metafora aiuta a parlare… Continua a leggere →

‘2010: l’anno che vorrei…’ – Dopo sedici anni passati quasi invano, ora si rischia un accordo al ribasso.

– Nel 2010 saranno passati sedici anni dalla “discesa in campo” di Silvio Berlusconi e dalle prime elezioni con metodo (quasi) maggioritario; era il 1994 e in Italia ci misuravamo per la prima volta con una vera e propria competizione… Continua a leggere →

‘2010: l’anno che vorrei…’ – Una riforma costituzionale senza tabù

– A costo di essere banale (in questi giorni tanti dicono queste cose…..) auguro ai lettori e agli italiani tutti per il 2010 un bipolarismo mite, vissuto con più serenità, in cui molti depongano le armi degli eccessi verbali, quelli… Continua a leggere →

L’anno che vorrei nell’anno che verrà

Abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri collaboratori di raccontarci quanto si attendono e augurano per i 365 giorni, che chiuderanno il primo decennio del nuovo millennio. Opinioni personali sulla vita pubblica, scommesse su di un futuro che si mostra, come… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑