Tag

investimenti

Se la Cgil è choosy con Mc Donald’s

– Nel paese della faziosità e dei perenni esercizi di retorica può accadere di tutto, anche che un sindacato come la Cgil critichi la scelta di un’azienda di assumere tremila lavoratori; magari perché quell’azienda è una multinazionale americana, magari perché… Continua a leggere →

La République cerca di riprendersi le periferie

– Parigi è una città ancora incerta. Una metropoli che oscilla tra i suoi eccessi. Quelli del suo centro storico che la giunta rosso-verde del sindaco Bertrand Delanoe immagina come area di svago e di cultura con altissima qualità della… Continua a leggere →

L’arte di Monti: “Keep calm and buy Italy”

– Mentre l’establishment politico italiano ha passato il fine settimana a dibattere sulla cattiveria di Moody’s nel downgradare il nostro debito, a reagire al ritorno in campo di Silvio Berlusconi con Forza Italia (nuova forma ma vecchia e scaduta sostanza,… Continua a leggere →

ICT, l’Italia è indietro (e non cresce). Non solo per colpa della politica

– Con questo articolo ricomincia “Cronache di Webia, libera rete in libero mondo”, la rubrica di Libertiamo dedicata al rapporto, sempre più stretto, tra politica e Rete. Ci vogliamo chiedere – come Luca Martinelli in questo articolo – quanto l’opinione… Continua a leggere →

Le multinazionali sono bellissime, è l’Italia di Vendola a non esserlo

di PIERCAMILLO FALASCA – AAA Paese di 60 milioni di abitanti, referenziato, patrimonio culturale, paesaggi e molti talenti, cerca nuova classe dirigente capace di attrarre investimenti stranieri. Astenersi perditempo.   Nel giorno in cui alla Camera si approva il disegno… Continua a leggere →

Non solo Snam, l’Italia diventi hub energetico del Mediterraneo

– Nel restyling ai diversi settori dell’economia da attuarsi attraverso una serie di liberalizzazioni scadenzate, é contemplata l’energia. Per quanto riguarda il gas ha preso nei giorni scorsi l’ipotesi dello scorporo proprietario di Snam Rete Gas da Eni. Nel contempo… Continua a leggere →

Imprese: finanziamenti pubblici per pochi o meno tasse per tutti?

– Per uscire dallo stallo l’Italia deve compiere passi importanti in tre direzioni. In primo luogo è urgente liberalizzare l’economia, il mercato del lavoro e delle professioni, per dare più opportunità di lavoro e di fare impresa, oltre che per… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑