Tag

integrazione

Lo ius soli è utile e pericoloso. Rischio Fini per Cécile Kyenge

– Cécile Kyenge si è trovata in pochi giorni, e suo malgrado, a passare dall’essere la “sorpresa” del nuovo governo di grande coalizione guidato da Enrico Letta (“ma chi è?”, ci si chiedeva durante la lettura della lista dei ministri;… Continua a leggere →

Le parole della politica. 10/Integrazione

– Le parole della politica non sono solo le maschere del carnevale elettorale. Non sono solo il “dire” perentorio che promette o surroga un “fare” ipotetico. Sono in sé un contenuto e un materiale politico e la discussione pubblica ne… Continua a leggere →

Il populismo blandisce l’Europa. E nessuno ricorda più il senso dell’integrazione europea

di PIERCAMILLO FALASCA – La crisi di governo nei Paesi Bassi, la fotografia elettorale del primo turno delle presidenziali francesi, l’ascesa nei sondaggi di Beppe Grillo in Italia sono incontrovertibili segnali che una quota sempre più cospicua di opinione pubblica… Continua a leggere →

“Se io fossi…”/9 – Andrea Riccardi

– Mettersi nei panni di alcuni dei protagonisti della vita politica e spiegare cosa questi dovrebbero mettersi nella testa. “Diventare” qualcuno, per meglio dire cosa quel qualcuno dovrebbe diventare o sarebbe meglio (per tutti) che diventasse. Questo è il gioco… Continua a leggere →

Gli zingari sono una rogna per i politici di governo e una cuccagna per quelli di lotta

di CARMELO PALMA – Mentre in Francia continua la polemica sui rimpatri collettivi dei rom bulgari e rumeni, che ha aperto un contenzioso antipatico tra Parigi e l’Unione Europea, ieri a Roma in un campo nomadi irregolare – ma non… Continua a leggere →

Quando l’immigrazione è conflitto tra culture

– L’arresto pochi giorni fa di un padre magrebino in Puglia per maltrattamenti nei confronti dei figli troppo “occidentalizzati” ripropone, sulla scia di fatti analoghi verificatisi nei mesi scorsi, la questione dell’immigrazione vista anche come momento di contatto e di… Continua a leggere →

Immigrazione e clandestinità: quando la famiglia non conta

– La sentenza della Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso del signore albanese di Busto Arsizio, privo di diritto di soggiorno in Italia e sposato con una donna in attesa di cittadinanza italiana, che chiedeva la temporanea permanenza… Continua a leggere →

Dalla Francia, con rigore: uno studio serio spiega come trattare con l’Islam europeo

– Il “burqa” come simbolo di un Islam che assume sempre più non solo consistenza ma anche visibilità nelle società occidentali, e che al loro interno pretende un esplicito riconoscimento, è ormai entrato anche nel dibattito politico italiano. La discussione… Continua a leggere →

L’immigrazione a punti e il business dell’integrazione

 – Che l’immigrazione, e tutto quello che ruota intorno ad essa, sia sempre stata non solo un fenomeno di rilevanza sociale, ma anche un business, se ne sono accorti perfino i leghisti, che giocano su un “doppio binario”. Da una… Continua a leggere →

Stranieri e cittadinanza: poca attenzione ai veri problemi, troppa a irragionevoli timori

– Sono lieto di essere stato invitato ad intervenire nel dibattito in corso in tema di “cittadinanza breve”, nato intorno alla proposta bipartisan Granata-Sarubbi di riforma dell’attuale normativa sulla cittadinanza.

Gelmini smonta le classi ghetto, e la sinistra monta la polemica

– L’Italia e le sue contraddizioni. Ictu oculi sembrerebbe l’accattivante titolo dell’ennesimo best seller destinato ad affastellarsi sugli scaffali delle patrie librerie. E invece, purtroppo, è il laconico jingle atto a descrivere in modo fulmineo la situazione del nostro Paese.

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑