Tag

informazione

Più libertà di stampa uguale meno libertà d’impresa? Sbagliato, Della Valle

– La libertà di stampa e, quindi, di opinione, evidentemente vale un pubblico appello al Presidente della Repubblica affinché la salvaguardi. Ma strana concezione ha di tale libertà chi reputa che essa vada tutelata limitando quella d’impresa, in particolare, quella… Continua a leggere →

Anche nella “democrazia 2.0”, l’opinione pubblica deve essere informata e non tifosa

– La crisi economica ci porta ad una riflessione. La questione è la comprensione della realtà contemporanea, la globalizzazione e la sua gestione. Dahrendorf afferma che una cosa era la democrazia ai tempi degli stati nazione, un’altra è adesso con… Continua a leggere →

L’Europa, l’Imu e il grande abbaglio dei siti italiani

di LUIGI QUERCETTI – Ieri, martedì 8 gennaio 2013, ore 14.25 l’agenzia Ansa batte la seguente notizia: “Imu: Ue, renderla progressiva affinchè sia più equa”,  a cui seguiva il sottotitolo: “Vecchia Ici no effetto redistributivo, aumentava povertà”. Si legge nel… Continua a leggere →

Mi si nota di più se vado o se non vado ai talk show?

– “Chi partecipa ai talk show deve sapere che d’ora in poi farà una scelta di campo” aveva scritto Grillo sul suo blog qualche mese fa. “Non sono ‘vietate’ interviste di eletti del M5S trasmesse in televisione per spiegare le… Continua a leggere →

Sallusti libero, l’informazione in galera

di CARMELO PALMA – Che la nuova disciplina della diffamazione sia pessima non stupisce, perché pessima e ideologica è stata la ragione che ne ha imposto la necessità e l’urgenza, trascinando il Senato ad impacchettare un testo che libera Sallusti,… Continua a leggere →

Il conformismo di Vespa e il carnevale di Grillo

– Bruno Vespa con di fianco la sagoma predicatoria di Beppe Grillo. È una immagine che è la sintesi di questi mesi. Una contrapposizione. O di qua o di là. Di qua c’è una idea di democrazia, che viene da una… Continua a leggere →

Le Olimpiadi dei risultati imprevedibili e dei luoghi comuni

di MARIANNA MASCIOLETTI  – Ed in sostanza vince, vince, sì, l’italiano vince e con lui vince l’Italia intera… (Elio e le Storie Tese) Ci sono un inglese, un francese, un cinese (quello non manca mai) e un italiano. No, non… Continua a leggere →

Dietro il “furto di informazione” i ladri della speculazione. Parola di parrucconi

di CARMELO PALMA – Ve lo ricordate Asor Rosa che voleva mandare i carabinieri a chiudere il Parlamento e a sgombrare Palazzo Chigi dall’immondizia del berlusconismo, per ristabilire l’ordine costituzionale minacciato dalla seduzione autoritaria ma popolarissima del Cavaliere? Ve lo… Continua a leggere →

Tobagi e Colombo. Due persone giuste, due candidature sbagliate per il Cda Rai

di CARMELO PALMA – Mentre il PdL si attovaglia famelico al tavolo delle nomine Rai, il partito di Bersani ha scelto di lavarsene le mani nel fiume sacro dell’associazionismo civile e alla fine per il Cda voterà due persone giuste,… Continua a leggere →

TV? No grazie. Ai grillini è permesso usare solo il web

– Niente tv, siamo grillini. Il diktat di Beppe Grillo svela l’abilità comunicativa del comico, dell’uomo di spettacolo, capace di raccontare una storia e di affascinare meglio di tanti altri. L’ordine del portavoce (un paradosso), infatti, serve non solo a… Continua a leggere →

Kony 2012, efficacissima campagna di distrazione virale di massa

-Sul Web sta circolando un video cool, molto cliccato dalla gente smart, per far vedere di essere social e di non essere out. Uso apposta il “code-switching” (questo odioso modo di passare dall’inglese all’italiano e viceversa, tipico degli snob degli… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑