Tag Archive | "immigrazione"

frontiere-intelligenti

Aprire le frontiere per le merci, pugno duro contro la tratta dei disperati

L’ottimo blog Fortress Europe ci informa che dal 1988 fino a ieri 3 ottobre 2013, le vittime attestate della tragedia degli sbarchi clandestini sulle coste meridionali dell’Europa sono 19.142. A queste andrebbero aggiunte tutte le vittime di cui non abbiamo e non avremo mai notizie, militi ignoti di una guerra che milioni di persone combattono […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Il mondo e noiCommenti disabilitati su Aprire le frontiere per le merci, pugno duro contro la tratta dei disperati

silvio-berlusconi

Gli immigrati (e qualche giudice) salveranno il Cavaliere?

– In questi giorni, la querelle attorno all’applicabilità del D. Lgs. 235/2012 (c.d. Legge Severino) è a tratti infuocata come il sole agostano. Secondo alcuni giuristi, come Tinti, è solo la sentenza a rilevare, non il reato. Dunque non si pone un problema di irretroattività. Invece secondo altri, come Guzzetta, non si può prescindere dal […]

Read the full story

Posted in Capitale umanoComments (3)

GB: SOLDATO UCCISO, IMMAGINI UOMO CON MANI INSANGUINATE

Contro le manifestazioni di intolleranza, serve riscoprire Karl Popper

di LUCA MARTINELLI – “Siete solo voi contro molte persone, perderete“. Poche parole, ferme, chiare, che sintetizzano quanto successo molto meglio di mille editoriali. Le ha pronunciate Ingrid Loyau-Kennett, tassista 48enne e madre di due figli, che ha avuto il coraggio di affrontare e parlare ai due squilibrati che hanno ucciso e decapitato un giovane […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Il mondo e noi, Notizie LiberaliComments (6)

immigrati

Quote per gli immigrati? Servono ricette liberali, non ricette di sinistra

– In Italia purtroppo il centro-destra è, il più delle volte, restio a prendere l’iniziativa sui temi legati alle nuove dinamiche sociali e civili. Nei fatti, sulle problematiche dell’integrazione degli immigrati, come su altre tematiche – dall’emancipazione femminile ai diritti degli omosessuali – è in genere da sinistra che viene più spesso il tentativo di […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e StatoComments (5)

cecile kyenge

Lo ius soli è utile e pericoloso. Rischio Fini per Cécile Kyenge

– Cécile Kyenge si è trovata in pochi giorni, e suo malgrado, a passare dall’essere la “sorpresa” del nuovo governo di grande coalizione guidato da Enrico Letta (“ma chi è?”, ci si chiedeva durante la lettura della lista dei ministri; “come si pronuncia?”, si chiedeva il segretario alla presidenza della Repubblica Donato Marra durante il […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Il mondo e noi, Partiti e StatoComments (1)

cecile kyenge

Né chiusura né buonismo. Serve una “terza via” liberale sull’immigrazione

– La costituzione di un Ministero per l’Integrazione e la nomina di Cécile Kyenge, congolese naturalizzata italiana, ha riportato al centro dell’attenzione i temi dell’immigrazione e del diritto di cittadinanza e, come prevedibile, destra e sinistra si sono affrettate a recuperare le rispettive parole d’ordine tradizionali. (altro…)

Read the full story

Posted in Capitale umano, Diritto e giustiziaComments (1)

immigrati1

Criminalizzare la clandestinità? Un fallimento /2

– In passato, è stato uno dei temi più “caldi”, al punto da segnare anche le campagne elettorali. Per il momento, invece, sembra essere sparito dai radar della politica nostrana. In due articoli, uno pubblicato ieri e l’altro oggi, Libertiamo fa il punto sulla legge Bossi-Fini e, più in generale, su una politica di criminalizzazione […]

Read the full story

Posted in Diritto e giustiziaComments (2)

immigrati1

Criminalizzare la clandestinità? Un fallimento /1

– In passato, è stato uno dei temi più “caldi”, al punto da segnare anche le campagne elettorali. Per il momento, invece, sembra essere sparito dai radar della politica nostrana. In due articoli, uno oggi e l’altro domani, Libertiamo fa il punto sulla legge Bossi-Fini e, più in generale, su una politica di criminalizzazione dei […]

Read the full story

Posted in Diritto e giustiziaComments (1)

Obama coraggioso (e interessato) sui clandestini. Indicazioni anche per l’Italia?

– La scelta di Obama di sanare la posizione degli immigrati irregolari entrati negli Usa prima dei 16 anni e di fatto integrati nella società americana – sono, dice Obama, i veri “dreamers”, gli interpreti contemporanei del sogno americano – è un atto politico a tutto tondo. (altro…)

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Il mondo e noiComments (1)

prostituzione

Prostituzione e proibizionismo giuridico. Ripensare le leggi guardando agli effetti

– L’Italia ha un rapporto complesso con le riforme penalistiche liberali: vi giunge, talvolta, in ritardo, poi smaniosa di adeguare il proprio ordinamento alle modifiche intervenute; più spesso, non vi giunge, accantonando progetti prospettici e limitandosi a interventi una tantum, nei fatti incapaci di ridisegnare le discipline normative. Alcuni esempi storici chiariscono questa carenza strutturale […]

Read the full story

Posted in Diritto e giustiziaCommenti disabilitati su Prostituzione e proibizionismo giuridico. Ripensare le leggi guardando agli effetti