Tag Archive | "Fini"

bossi_ladro

Dopo Fini, la sinistra “sdogana” Bossi. Il nemico del mio nemico è mio amico (quando mi conviene)

– Il razzista, l’omofobo, l’autore di una vergognosa legge sull’immigrazione, il principale alleato del male assoluto. Per più di vent’anni, agli occhi della sinistra italiana il personaggio in questione ha rappresentato questo e molto altro: la pietra dello scandalo, l’incarnazione dell’Italia peggiore di cui – a torto o a ragione – non si volevano nemmeno […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoCommenti disabilitati su Dopo Fini, la sinistra “sdogana” Bossi. Il nemico del mio nemico è mio amico (quando mi conviene)

Immagine mostra. Marinetti

Noi che fummo Futuristi Liberali, a torto o a ragione – Quinta e ultima puntata

–Il link alla quarta puntata “Ma voi che ci facevate con Fini?” È una domanda che mi sono sentito rivolgere innumerevoli volte. Se chi me la pone avesse visitato lo stand di Libertiamo, durante la convention di Futuro e Libertà tenutasi a novembre 2010 a Bastia Umbra, avrebbe capito. Tra le migliaia di persone che […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (4)

GayLib_Mirabello_2010

Noi che fummo Futuristi Liberali, a torto o a ragione – Quarta puntata

– Il link alla terza puntata – Di Mirabello e della sua festa annuale io non avevo mai sentito parlare prima dell’estate del 2010. Eppure la “Festa del Tricolore” si tiene dal 1982, ritrovo annuale dell’MSI prima, di AN poi e del PdL nel biennio 2008-2009. Fu dal palco di Mirabello che nel 1987 Giorgio […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (4)

il futuro della libertà

Noi che fummo Futuristi Liberali, a torto o a ragione – Terza puntata

– Il link alla seconda puntata – A Torino c’era un circolo di Generazione Italia chiamato “Circolo Cavour”. Il suo coordinatore – il giovane imprenditore Andrea Mariscotti – si convinse ad aderire a GI dopo aver assistito in tv alla direzione nazionale del PdL del 22 aprile, quella del dito alzato per intendersi. Ora, un […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (3)

fini fli

A proposito di futuristi liberali

– Il caso Eluana certo, come ha raccontato Piercamillo Falasca. Ma noi, noi del “Secolo” delle sintonie tra Benedetto della Vedova e Gianfranco Fini ce n’eravamo accorti già un po’ prima. Al congresso fondativo del Pdl, Fini aveva stupito tutti qualificando la sua posizione all’interno del nuovo soggetto in modo molto diverso da quello che […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (7)

Bdv consiglia Fini

Noi che fummo Futuristi Liberali, a torto o a ragione – Seconda puntata

– Il link alla prima puntata – Nel 2009 e nel 2010 Fare Futuro era una calamita, attraeva persone e idee. Adolfo Urso, Alessandro Campi e Mario Ciampi (rispettivamente segretario, direttore scientifico e direttore politico) reggevano una fondazione che provava a ispirarsi alle migliori esperienze europee, con un rapporto privilegiato con la tedesca Fondazione Adenauer […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (7)

cecile kyenge

Lo ius soli è utile e pericoloso. Rischio Fini per Cécile Kyenge

– Cécile Kyenge si è trovata in pochi giorni, e suo malgrado, a passare dall’essere la “sorpresa” del nuovo governo di grande coalizione guidato da Enrico Letta (“ma chi è?”, ci si chiedeva durante la lettura della lista dei ministri; “come si pronuncia?”, si chiedeva il segretario alla presidenza della Repubblica Donato Marra durante il […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Il mondo e noi, Partiti e StatoComments (1)

Fini Mirabello

Noi che fummo Futuristi Liberali, a torto o a ragione – Prima puntata

– Una telefonata pomeridiana a Benedetto Della Vedova, un messaggio d’incoraggiamento. Gianfranco Fini lo chiamò appena letto il comunicato stampa con cui annunciavamo che in quattro gatti avremmo trascorso davanti a Palazzo a Chigi la notte tra il 5 e il 6 febbraio del 2009,  in protesta contro la decisione del governo Berlusconi di emanare […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (5)

fini

L’Italia è ancora senza una destra normale. Intanto Fini entra nei libri di storia

– Gianfranco Fini esce ufficialmente di scena. La sua storia politica si chiude e la sua esperienza può cominciare a diventare materia di riflessione. Il presidente della Camera, l’unico che ha osato sfidare il dispotismo del Capo indiscusso, suscitando il raccapriccio della corte e l’ostilità dei colonnelli si fa da parte, ufficializzando nel primo incontro […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Partiti e StatoComments (11)

monti clock

Addio Monti. Casini rompe, ma Scelta Civica così non tiene

– Dopo cinquanta giorni di silenzio, dall’alto (si fa per dire) dell’1,8% incassato nelle elezioni del 24 e 25 febbraio, si è rifatto vivo Pier Ferdinando Casini in un’intervista al Corriere della Sera di ieri. A voler sintetizzare il senso politico delle sue dichiarazioni basterebbero due parole che ricordano l’incipit di una bella pagina de […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e StatoComments (4)