Tag

fascismo

Fascismo a 5 Stelle. Lombardi difende ‘quello delle origini’, perchè ci si riconosce

– Freschi di elezioni, i grillini non perdono occasione per farsi riconoscere. Tra loro c’è chi sostiene che si possa governare anche senza la fiducia delle Camere, chi vorrebbe istituire il ministero dei sogni ma non sa quanti sono i… Continua a leggere →

Alleanze con Grillo? Ma anche no. Don’t feed the troll

di PIERCAMILLO FALASCA – “Beppe Grillo è come il primo Mussolini e il M5S è l’equivalente contemporaneo del fascismo delle origini. Chi oggi pensa che queste parole siano eccessive, rilegga la storia, faccia i dovuti distinguo, tenga conto delle mutazioni… Continua a leggere →

Politici e popolo, una faccia, una razza. Altro che Grillo, Bisio for President!

di CARMELO PALMA – C’è qualcosa di troppo benevolo nella tesi secondo la quale l’Italia e gli italiani, nel momento del pericolo, danno il meglio di sé, salvo tornare a un negligente cazzonismo politico, quando le cose volgono al meglio…. Continua a leggere →

Il fascismo ha fatto tanto per l’Italia. Per esempio, negare la libertà

– Benito Mussolini ha fatto le pensioni, l’Iri, l’agro pontino e migliaia di altre cose. Sarebbe sciocco negarlo, anche se in realtà, per onor di precisione, la Cassa nazionale per le Assicurazioni Sociali divenne obbligatoria già nel 1919 ed esisteva… Continua a leggere →

Si salvi chi può. I conti con il fascismo

– Roma 25 luglio 1943, sessantanove anni fa. Con 19 sì, 8 no e un astenuto il Gran Consiglio del Fascismo approva l’ordine del giorno Grandi – che invita Mussolini a lasciare. E il Re lo fa arrestare. Cade il… Continua a leggere →

L’idea fascista (e poi democratica) del giornalismo come ‘funzionariato’ politico

– Giornalismo e politica, una questione con le corna, che in Italia è all’ordine del giorno. Per meglio capire la questione, bisogna fare un passo indietro. Molti giornalisti sono stati coinvolti col fascismo, anzi, tutti i giornalisti che hanno operato nel… Continua a leggere →

Continua la retorica sulla Resistenza, il “passato che non vuole passare”

– Ovviamente non si può non essere d’accordo con l’articolo di Daniel Funaro, quando propone di intendere il 25 Aprile come festa della vittoria della libertà sull’autoritarismo. Se per antifascismo non si intende altro che l’affermazione dei valori di una… Continua a leggere →

Il 25 aprile non è finito

di DANIEL FUNARO – Non è una questione di secondaria importanza il valore che viene attribuito alla festa del 25 aprile. Perché, anche a distanza di anni, questa data mantiene un significato particolare e sempre attuale. Le polemiche che ogni… Continua a leggere →

All’armi siam sfascisti. La Lega molla l’amante e riscopre l’amore

– Vorremmo tutti essere leghisti. E’ divertente essere leghisti. La Lega ci dà la possibilità di essere liberi, di dire tutto e il contrario di tutto e, soprattutto, di poter essere sempre e comunque coerenti. Per anni la Lega si… Continua a leggere →

Su Bocca, cioé sull’io-giornalismo che non è giornalismo

di SIMONA BONFANTE – Il giornalista racconta fatti di cui è testimone. Indaga, acquisisce prove, consulta le fonti e ne verifica la fondatezza. Dunque, si fa un’opinione. Bocca non fu giornalista, ma militante di opinioni, le sue, assiomaticamente pre-fondative il… Continua a leggere →

Le metamorfosi della borghesia italiana alla ricerca di una coscienza di sè

– Nel gennaio del 1909 «La Voce» di Prezzolini pubblica un articolo di Salvemini, Cocò all’Università o la scuola della malavita, dove la descrizione delle vicende di un giovane diventa un pretesto per un’analisi dell’italietta giolittiana, ma anche per cercare… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑