Tag

droga

Su droga e tasse, si spacciano troppi slogan psicotropi

– Le tasse altissime sono come il proibizionismo, e, nell’uno e nell’altro caso, il modo migliore per NON cambiare le leggi che si ritengono ingiuste è il violarle sistematicamente. Assistiamo tutti i giorni alle più sistematiche e plateali violazioni di… Continua a leggere →

Giustizia per il popolo sovrano

di SIMONA BONFANTE – Caro neo-Ministro, onorevole Francesco Nitto Palma, Lei che è uno del mestiere sa bene che nella giustizia italiana ci sono dei bug grossi così, molti dei quali strutturali, altri funzionali, altri ancora derivati – diciamo così … Continua a leggere →

La Cassazione non dice “free joint”, ma usa il buon senso che la Meloni non ha

– E’ davvero interessante la sentenza della Quarta Sezione Penale della Cassazione (la n.25674 del 17-2-2011), con la quale è stato rigettato il ricorso del Procuratore Generale di Catanzaro avverso la sentenza che assolveva l’imputato dalla detenzione di una piantina… Continua a leggere →

Primum depenalizzare, deinde legalizzare: in hoc signo (Italia) vinces

Peter Koler, 45 anni, psicologo e pedagogista, dirige il Centro per la prevenzione delle dipendenze e la promozione della salute della Provincia di Bolzano. Nel 2001 il Centro avvia la sperimentazione di un metodo ‘blasfemo’ di lotta alle tossicodipendenze: l’implementazione… Continua a leggere →

Aldo Musci: per battere “tutte le mafie del mondo”, smettiamola col proibizionismo

Per troppo tempo l’Occidente, l’erede della componente più vitale ed avanzata dell’Umanità, ha preso alla lettera la battuta tra ragazzini: “Mi fa male la mano” “Tàgliatela!”. Per conservare la propria posizione privilegiata, le sue prerogative, ha pensato fosse meglio “tagliare… Continua a leggere →

Droga: il proibizionismo si supera con la prevenzione ‘trendy’

 – E’ possibile affrontare l’ampia tematica delle dipendenze senza barricate ideologiche e con lucida riflessione nell’Italia del sottosegretario-sceriffo Carlo Giovanardi? Ne parliamo con Peter Koler, direttore a Bolzano del Centro per la prevenzione delle dipendenze e la promozione della salute, finito… Continua a leggere →

Verso il referendum californiano sulla droga: le ragioni del sì

– Il prossimo 2 Novembre gli elettori californiani non si recheranno alle urne solamente per eleggere i propri rappresentanti al Senato. Con il referendum per la detenzione di marijuana ad uso personale la posta in gioco riguarderà una superiore libertà… Continua a leggere →

Droghe, depenalizzare per credere. Come in Portogallo.

– Quanti di voi sapevano che il Portogallo è l’unica enclave antiproibizionista dell’Occidente?  Esattamente il primo ottobre di dieci anni fa, il Parlamento del paese lusitano depenalizzava il possesso di sostanze stupefacenti. Tutte, dalla più lieve alla più pesante. Dieci… Continua a leggere →

La rottamazione di Morgan

Sarò cinico e insensibile, ma la Morgan-story non mi commuove. Mi disgusta questa commedia sulla tragedia, questo pessimo reality di una realtà già di suo ostinatamente cattiva, questo sfruttamento mediatico e politico di un uomo alla deriva, che il giorno… Continua a leggere →

Il test antidroga per parlamentari, quel bisogno irrefrenabile di incastrare qualcuno

– Drogarsi è sbagliato. Lo pensano in molti ed è anche l’opinione di chi scrive. E’ sbagliato per molte ragioni mediche e sociali. Per certi versi, la più importante sul piano etico è che la droga rappresenta una fuga dall’evidenza… Continua a leggere →

Narcomafie: in California pensano che…

– di Benedetto Della Vedova – da Il Secolo d’Italia, 11 novembre 2009 Il recentissimo rapporto dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze costringe una volta di più a fare i conti con la realtà: il consumo di stupefacenti è… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑