Tag

diritti

Matrimonio egualitario: anche in Nuova Zelanda i diritti non sono un bene scarso

– La Nuova Zelanda ha dato il via libera definitivo al matrimonio egualitario. In terza e ultima lettura il Marriage Equality Bill è stato approvato a larga maggioranza e ora attende di essere “promulgato” attraverso l’assenso reale. Immediate le manifestazioni… Continua a leggere →

Lo sciopero: tutela per qualcuno, a danno di tutti (in primis i meno abbienti)

di PIERCAMILLO FALASCA – Lo sciopero dei trasporti pubblici locali è ormai una pratica inadeguata, non più qualificabile semplicemente come il diritto dei lavoratori a “segnalare” – attraverso l’astensione dalla propria opera – l’importanza delle loro istanze e rivendicazioni al… Continua a leggere →

Diffamazione, conoscere per riformare/.2

– Senza voler indugiare sul tema della prova liberatoria quale causa di esclusione della punibilità in caso di accertamento della verità del fatto, si può dire che trattasi d’un esemplare di evoluzione di una disciplina legislativa col mutare di regime…. Continua a leggere →

Aborto, Corte Costituzionale, inammissibile ricorso contro legge 194

– E’ “manifestamente inammissibile la questione di legittimità costituzionale sollevata dal giudice di Spoleto sull’articolo 4 della Legge 194 che regola l’interruzione volontaria della gravidanza. A stabilirlo è la Corte Costituzionale.

La guerra fredda tra Google e la Cina continua, ma le ultime vicende rafforzano Mountain View

– Il rinnovo della licenza per l’uso dell’indirizzo web che il governo cinese ha concesso a Google segue di qualche settimana la decisione dell’azienda di Mountain View di interrompere il reindirizzamento automatico degli utenti cinesi sulla pagina Google di Hong… Continua a leggere →

Anche i diritti degli animali sono un problema bioetico

– Lo scorso 18 dicembre il Consiglio Nazionale per la  Bioetica ha approvato un parere dedicato alle Metodologie alternative ai Comitati etici e all’obiezione di coscienza alla sperimentazione animale”. Partendo dalla pronuncia del CNB, si possono fare due ordini di… Continua a leggere →

Sui diritti servirebbe un inciucio riformatore, a partire dal divorzio breve e dalle unioni civili

– Non sempre un “inciucio” è negativo, e non è obbligatorio che opposizione e maggioranza, quando si accordano su qualcosa, lo facciano per interessi spartitori e ai danni del Paese. Vero è che non fa ancora per noi un sistema… Continua a leggere →

Dopo l’aggressione, lettera aperta di Daniele Priori al ministro Carfagna

Gentile Signor Ministro, in questi giorni sono balzato agli onori della cronaca per essere stato aggredito, insieme al mio compagno, da un signore che non gradiva che noi “froci schifosi” abitassimo per l’estate nel suo stesso condominio. Quello di cui… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑