Tag

debito pubblico

Bruxelles chiede le solite cose. Bersani rischia di dare le solite non risposte

di PIERCAMILLO FALASCA – “Solite” notizie da Bruxelles: il rapporto della Commissione europea sulla prevenzione e la correzione degli squilibri macroeconomici sintetizza in modo efficace le storture dell’economia italiana, rispetto ai conti pubblici, al consolidamento delle riforme strutturali avviate e… Continua a leggere →

Shinzo Abe nuovo presidente del Giappone. Chi ci ricorda?

– Le elezioni anticipate giapponesi, svoltesi lo scorso 16 dicembre, hanno portato a una schiacciante vittoria del Partito Liberal-Democratico, la formazione nipponica di centro-destra che ha governato quasi ininterrottamente il Paese dal secondo dopo-guerra ad oggi, con due sole parentesi… Continua a leggere →

Perché è necessario cedere asset dello Stato

– Fra le ipotesi più controverse in materia economica c’è quella che prevede la cessione di asset in mano allo Stato al fine di ridurre lo stock di debito accumulato. Le critiche sono varie e trasversali e arrivano dall’intero arco… Continua a leggere →

Quella legge sul lobbying che avrebbe contenuto il debito pubblico

– Succede ancora in America: Google, eBay, Amazon e Facebook un bel giorno si sono incontrate, hanno capito che era arrivato il momento di far sentire anche la loro voce a Washington sul wild side non regolamentato della tech industry… Continua a leggere →

L’Irlanda torna sul mercato, asta titoli Stato il 5 luglio

– L’Irlanda torna sul mercato a raccogliere capitale: il prossimo 5 luglio, infatti, ha annunciato la Ntma, l’agenzia governativa che gestisce il debito pubblico irlandese, verranno venduti titoli del tesoro trimestrali per 500 milioni di euro.

Ft, Ue potrebbe riscrivere Finanziarie Paesi meno virtuosi

– Il Financial Times anticipa la bozza che dovrebbe essere sul tavolo del vertice Ue del 28 e 29 giugno. Il documento, di sole 7 pagine, messo a punto dal presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy, dal presidente della… Continua a leggere →

Finalmente, privatizziamo. A cominciare dalla Rai

Di LUCIO SCUDIERO – Piano con lo champagne, amici miei. Per la prima volta dopo mesi di governo, ieri il premier si è sbilanciato, sarà stato il milieu berlinese, con una dichiarazione di apertura alla cessione di asset pubblici, addirittura… Continua a leggere →

Tagliare é necessario, ma impossibile. Per ragioni ‘politiche’

– La mancanza di un programma credibile per uscire dal declino testimonia quanta poca speranza nel futuro sia rimasta in Italia, e l’immobilismo dell’attuale governo dimostra che il problema non era (solo) Berlusconi. Purtroppo ciò che è economicamente necessario è… Continua a leggere →

L’effetto spiazzamento del debito pubblico

– Si chiama effetto spiazzamento, o crowding out. E’ la riduzione di risorse nelle disponibilità dei privati conseguente all’intervento della mano pubblica. Tassando i redditi, diminuisce la spesa privata, la produzione di beni e servizi pubblici erode le quote di… Continua a leggere →

Quella monetizzazione del debito che sta uccidendo l’Europa

– L’orizzonte temporale della politica è sempre di pochi mesi. La gestione della crisi economica da parte delle autorità europee ne è un palese esempio. La crisi dell’euro nasce infatti con l’introduzione dell’euro. Dal 1999 gli spread di tutti i… Continua a leggere →

I comizi anti-tedeschi di Alfano e Bersani, il pessimo viatico per Monti a Bruxelles

di CARMELO PALMA – Quando lunedì prossimo Mario Monti si presenterà a Bruxelles per il Consiglio Europeo straordinario a chiedere che i firewall contro il contagio finanziario siano finalmente dispiegati, potrà dire di rappresentare l’Italia? Che lo schieramento parlamentare che… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑