Tag

De Liberato

L’intellettuale collettivo liberale

– “Intellettuale collettivo” è una dizione introdotta in filosofia da Antonio Gramsci, strettamente legata al partito operaio e all’intellettuale organico. Ma lo stesso concetto di intellettuale collettivo può essere rinnovato in chiave liberale, ritenendolo distinto e alternativo rispetto al concetto… Continua a leggere →

Processi lunghi, processo all’Italia

– Il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa ha stigmatizzato per l’ennesima volta lo scandaloso e terribile malfunzionamento della giustizia italiana, emettendo un giudizio di netta condanna: «La situazione concernente l’eccessiva durata dei processi e il malfunzionamento del rimedio (legge… Continua a leggere →

Il decreto Severino è la terapia antalgica, l’amnistia la cura sistemica

– Le prime tre cariche dello Stato sono d’accordo su una cosa: lo stato delle carceri italiane è del tutto intollerabile. Il Presidente Napolitano ha parlato, già quest’estate, della necessità di porre rimedio al problema come di una “prepotente urgenza”… Continua a leggere →

Ripensare il liberalismo, per evitare la frammentazione

– Il pensiero liberale ha dimostrato, nel corso degli anni e dei secoli, una notevole capacità di evolversi: non è rimasto fermo a John Locke o a John Stuart Mill. Proprio per la notevole capacità di autocritica, evoluzione e miglioramento… Continua a leggere →

Abolire il Fondo unico per lo spettacolo, in favore del mercato e del federalismo

– Confesso immediatamente un mio “peccato originale”: agli inizi della mia carriera d’imprenditore cinematografico ho più volte attinto al famigerato Fus (il Fondo Unico per lo Spettacolo, che finanzia il cinema, il teatro, la danza, l’opera lirica, la musica, il… Continua a leggere →

Diritti d’autore, proprietà intellettuale e libertà digitale: la politica di domani

– Talvolta l’Europa viene scossa dal vento della novità: temi politici inediti si presentano come clamorosamente urgenti. Negli anni Ottanta apparve il fenomeno dei Verdi, tuttora importante, soprattutto in Nord Europa e in Francia, dove, sotto la guida di Cohn-Bendit,… Continua a leggere →

Radicali nel Pdl: antica frequentazione. Il mistero è la diffidenza del Pd

– Il radicalismo è oggi, a tutti gli effetti, una componente del Popolo della Libertà, partito a vocazione maggioritaria, ben espressa nelle ultime tornate elettorali in cui il PdL si è rivelato la forza di maggioranza relativa. Mi riferisco al… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑