Tag Archive | "Craxi"

craxi raphael

Vent’anni dopo, le monetine. La solita Italia delle rivoluzioni una tantum

di FEDERICO BRUSADELLI- Mentre Mario Monti evocava lo spettro di una nuova Tangentopoli qualcuno ha pensato bene di portarsi avanti col lavoro rievocando, fisicamente più che retoricamente, le monetine. È successo a Siena, ed è toccato all’ex presidente del Monte dei Paschi e dell’Abi Giuseppe Mussari il ruolo di Craxi per un giorno, davanti a […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (2)

margareth-thatcher25112-19-large

The Iron Lady/5. In Italia faceva paura più ai moderati che ai comunisti

– Nel corso di questa settimana Libertiamo.it ospiterà una campagna tributo alla donna che cambiò la fine del secolo scorso, la propria condizione sociale e, guidando il Regno Unito nel modo in cui lo guidò, il mondo intero. Per l’arcipelago della politica e del pensiero liberale Margareth Thatcher non è una banale icona. E’ il […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Il mondo e noiCommenti disabilitati su The Iron Lady/5. In Italia faceva paura più ai moderati che ai comunisti

sondaggielettorali_03

I partiti devono riformarsi e oggi avrebbero l’occasione per farlo

– Gli scandali alla Regione Lombardia con il coinvolgimento di esponenti del Pdl, il caso, ancora in Lombardia, di Filippo Penati, uomo forte del Pd, quello del senatore ex Pd, Alberto Tedesco in Puglia e poi quello di Luigi Lusi, senatore del Pd e, soprattutto, ex tesoriere dei Dl-La Margherita. Vicende nelle quali le differenze […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoCommenti disabilitati su I partiti devono riformarsi e oggi avrebbero l’occasione per farlo

La politica ha ucciso il pensiero. O è l’inverso?

– Valutati, sopravvalutati, sottovalutati. Presenti e assenti. Eretici o organici. Magnificati o discriminati. Stiamo parlando di intellettuali. In Ungheria si è deciso di farci una crociata contro. Di indicarli come la ragione della relativizzazione dell’identità nazionale, come ragione di tutti i mali sociali, ideologici e persino economici del paese. (altro…)

Read the full story

Posted in Capitale umano, Partiti e StatoComments (2)

Tremonti, l’uomo che della soluzione fa un problema

di SIMONA BONFANTE – Siamo alla crisi politica. Era pressoché inevitabile. Facciamo però che – cada il governo o no  – il problema italiano rimane, e quel problema ha due diversi metri focali: il breve, ovvero la ristrutturazione del debito, e il medio, cioè la ricostruzione strutturale dei meccanismi attraverso cui quel debito si crea. […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Comunicati, Economia e mercato, Il mondo e noi, Partiti e StatoComments (3)

Craxi convinse e vinse. Craxi ingannò e perse

– Politica è decidere, convincere delle decisioni, sfidare le resistenze con le argomentazioni, dunque vincere. In Italia lo ha fatto Craxi. Era il 1984. Il primo governo socialista della storia decide di tagliare la scala mobile, il meccanismo vizioso che ancorava gli stipendi all’inflazione: era la catacomba della competitività, la mortificazione del potere d’acquisto. Craxi assume […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noi, Partiti e StatoComments (2)

La storia, in Rai, è ‘accomodata’ come le poltrone per i suoi governanti

– Solo questo è negato anche a Dio / cancellare il passato. Questa frase di Agatone, circa la storia, è un buon punto di partenza  per quest’ articolo. Non mi interessa entrare nel merito della polemica circa la quale i nostri libri di testo, da sempre, siano più o meno troppo comunisti (io ho 45 […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Partiti e StatoComments (3)

Italia-Libia, la storia vera

– L’Italia è riluttante, più di tutti gli altri Paesi europei, nel condannare la repressione di un dittatore criminale come Gheddafi? Non dobbiamo stupirci. Anche se dovremmo, perché i ribelli libici ci potrebbero liberare da un nemico giurato del nostro Paese. Se non il più pericoloso. Eppure le nostre relazioni con il colonnello Gheddafi possono […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (7)

Tarantelli e Biagi, figli di una sinistra matrigna

Tarantelli e Biagi, figli di una sinistra matrigna

– Domani ricorrerà l’ottavo anniversario dell’uccisione di Marco Biagi. Una decina di giorni dopo (il 27 marzo) saranno trascorsi venticinque anni dall’assassinio di un altro intellettuale – Ezio Tarantelli – che tanto ha meritato nella battaglia per la modernizzazione del Paese, per aiutarlo ad avere ragione dei propri incubi e a liberarsi dei propri pregiudizi. […]

Read the full story

Posted in Capitale umano, Economia e mercatoComments (3)

Osservazioni, senza troppe pretese, sulla figura di Craxi

Osservazioni, senza troppe pretese, sulla figura di Craxi

– Si parla molto in questi giorni di Bettino Craxi, in occasione del decennale della morte e sull’onda delle polemiche scatenate dalla proposta di intitolare al leader socialista una strada milanese. Vorrei cimentarmi con un tentativo di analisi, per ovvie ragioni, sintetico della vicenda politica craxiana. Premessa, a mio avviso, indispensabile è chiarire in modo […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (2)