Tag

conservatori

Le parole della politica. 1/Centro

– Le parole della politica non sono solo le maschere del carnevale elettorale. Non sono solo il “dire” perentorio che promette o surroga un “fare” ipotetico. Sono in sé un contenuto e un materiale politico e la discussione pubblica ne… Continua a leggere →

Conservatori e libertari tra affinità e differenze

– E’ tempo di elezioni e di scelte di campo. Anche dentro un singolo partito, l’identità deve essere definita. Non stiamo parlando dell’Italia, ma degli Stati Uniti, dove siamo nel pieno delle elezioni primarie del Partito Repubblicano. Spesso usiamo, per… Continua a leggere →

La paura e la fiducia, ovvero della differenza tra conservatori e reazionari

di PIERCAMILLO FALASCA – C’è una politica che lucra il suo dividendo elettorale sulla paura dell’opinione pubblica per il nuovo e il diverso, per l’ignoto e il complesso. E c’è, minoritaria, una politica che pensa che il suo ruolo –… Continua a leggere →

Wikileaks è libertaria ma può isolare gli Usa e i dissidenti dei regimi

 – No, Wikileaks non è Dagospia. Non è Repubblica e non è Il Giornale. Sbaglia chi guarda alle rivelazioni del sito di Assange solamente nell’ottica di vedere se c’è o meno qualcosa di “interessante” su Berlusconi.

Tory-taglia-tutto. Forse troppo

di SIMONA BONFANTE – Forse non era il momento giusto, i tagli potevano essere meno radicali, si poteva essere meno espliciti. Forse le conseguenze non sono state ponderate con la dovuta accortezza però, nel presentare al partito le misure ‘vittoriane’… Continua a leggere →

“We are today the radicals”. Cameron reinterpreta il codice genetico dei conservatori

– La missione, è, brutalmente, questa qui: catapultare i conservatori al governo coi voti dei progressisti. David Cameron, leader dei Tory britannici, ci prova. A interrompere tredici anni di dominio laburista. A riscrivere il codice genetico di un partito, il… Continua a leggere →

Il falso mito del Conservatore contrario allo stato ‘multietnico’

– Un’antica “leggenda metropolitana” sopravvive in internet e nel mondo dei moderni mezzi di comunicazione: la presunta corrispondenza tra conservatorismo politico ed avversione nei confronti degli immigrati. E’ un vero e proprio “falso storico”, ed è giunta l’ora di smascherarlo…. Continua a leggere →

A destra (?) del PPE, gli eurorealisti di Cameron e Topolanek

– Fiocco azzurro (o blu?) al Parlamento Europeo dove è nato un nuovo gruppo di centro-destra, su iniziativa principalmente dei Conservatori inglesi di David Cameron e del Partito Civico-Democratico di Vaclav Klaus e Mirek Topolanek. Il nuovo gruppo denominato Conservatori… Continua a leggere →

AUDIO – Nero, pro-gay, pro-choice, mercatista: il capo dei Repubblicani

– Michael Steele, cinquantenne del Maryland, è stato eletto a fine gennaio chairman del Republican National Committee. Come a dire: è il segretario del partito. E’ una rivoluzione per i repubblicani, che hanno scelto di affidare la gravosa “navigazione nel… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑