Tag

Confindustria

Il capitalismo di relazione è duro a morire. Cosa nascondono le parole di Squinzi

di PIERCAMILLO FALASCA – Sarà che quando si partecipa ad un dibattito in campo avversario si tende sempre a concedere qualcosa all’interlocutore, quanto meno per cortesia. Ma il commento del presidente di Confindustria al piano di revisione della spesa pubblica… Continua a leggere →

Esodati: le responsabilità di Confindustria e sindacati

– La questione della posizione dei cosiddetti “esodati”, alla luce della recente riforma delle pensioni, è assurta all’attenzione generale nel corso delle ultime settimane e ha rappresentato una grana non da poco per il governo ed in particolare per il… Continua a leggere →

A piccoli passi, ma verso dove?

di SIMONA BONFANTE – Il Ministro Fornero aveva in mente una cosa: una grande riforma del lavoro e del welfare che sanasse le aberrazioni – anche in termini di squalificazione produttiva – della dualità laburistica, ed al contempo togliesse alle imprese… Continua a leggere →

A ognuno il suo mestiere. Quello di Marchionne è pensare al futuro

di PIERCAMILLO FALASCA – La lettera di Sergio Marchionne a Emma Marcegaglia è molto semplice, non usa toni immaginifici o astruse formule dorotee. Arriva diretta al punto. Cara Emma, negli ultimi mesi, dopo anni di immobilismo, nel nostro Paese sono… Continua a leggere →

La liberalizzazione del proprio giardino è sempre selvaggia

– L’anatema lanciato dal presidente dell’Organismo unitario dell’Avvocatura, Maurizio de Tilla, nei confronti dei promotori del Manifesto delle Imprese, “rei” di aver proposto la liberalizzazione dei servizi professionali, è in qualche modo sintomatico dello stato comatoso in cui versa la… Continua a leggere →

La primavera dell’attivismo confindustriale

di LUCIO SCUDIERO – E’ iniziata una primavera di grandi manovre nell’establishment economico italiano, e ha l’obiettivo non dichiarato di cingere d’assedio i Palazzi del potere politico. Nelle dichiarazioni di solitudine di Emma Marcegaglia e Sergio Marchionne si scorge un’inquietudine… Continua a leggere →

Fiat e l’Italia dove rimane non conveniente investire

di SIMONA BONFANTE – È andata. Fiat resterà a Mirafiori. Gli investimenti che Marchionne ha pianificato resteranno in Italia. E questa è una vittoria del paese. Tutto. Però. Però la vicenda ha diviso, troppo. È stata caricata di valenze conflittuali,… Continua a leggere →

Intercettazioni a strascico (e pesca di frodo)

– L’ipotesi di reato ipotizzata dai Pm Henry John Woodcock e Vincenzo Piscitelli a carico di Nicola Porro è violenza privata. Il vicedirettore del Giornale è indagato dalla Procura di Napoli nell’ambito di un’inchiesta su un presunto riciclaggio di rifiuti,… Continua a leggere →

Perquisizione al Giornale. Sallusti e Porro indagati

– Il direttore del quotidiano Il Giornale Alessandro Sallusti e il vicedirettore Nicola Porro sono stati perquisiti e indagati stamane nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla procura di Napoli su un presunto “dossieraggio” contro il presidente della Confindustria, Emma Marcegaglia.

Un breviario di piccole rivoluzioni possibili

– Pubblichiamo la premessa di Piercamillo Falasca al volume “Dopo! – Come ripartire dopo la crisi”, ricerca realizzata dall’Istituto Bruno Leoni in collaborazione con Confindustria Giovani. Il libro, curato dallo stesso Falasca e accompagnato dalla prefazione di Federica Guidi, presenta… Continua a leggere →

Proposte ragionevoli per una manovra più incisiva

– E’ molto probabile che il Governo ponga la fiducia sul decreto anti-crisi: la pausa estiva incombe e le risorse sono oltremodo scarse (inutile immaginare modifiche che comportino oneri per l’erario, si trattasse pure di riduzioni fiscali).

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑