Tag Archive | "Change Iran Go Green"

L’Onda Verde si è fermata oppure no? – AUDIO

L’Onda Verde si è fermata oppure no? – AUDIO

– Ad un anno dalla cosiddetta Rivoluzione Verde, l’Iran è in una situazione molto confusa, in base alla quale si spostano e si ridefiniscono gli equilibri geopolitici del mondo intero. (altro…)

Read the full story

Posted in Archivio Multimedia, Il mondo e noiComments (3)

In Iran tutto è possibile. La ‘fase due’ della protesta scappa di mano al regime di Teheran

In Iran tutto è possibile. La ‘fase due’ della protesta scappa di mano al regime di Teheran

– Il 19 dicembre scorso l’ayatollah Montazeri, figura centrale della rivoluzione iraniana, ex-delfino poi ripudiato di Khomeini, sostenitore la scorsa estate delle ragioni delle proteste contro il regime di Ahmadinejad, è morto nella città sacra di Qom, nell’omonima regione dell’Iran, in cui risiedeva da anni. Quest’evento ha dato il via ad una nuova serie di […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (2)

Iran: dopo la morte di Montazeri, non si ferma l'onda verde

Iran: dopo la morte di Montazeri, non si ferma l’onda verde

– “Mettete fine alle attività illegali o ci sarà uno scontro feroce“. Sono dichiarazioni pesanti quelle che Esmail Ahmadi Moqadem, capo della polizia iraniana, ha rivolto oggi all’opposizione, scesa in piazza dopo la morte dell’ayatollah dissidente Hossein Ali Montazeri. Da sabato l’onda verde sembra tornata in Iran: anche oggi i siti web antigovernativi – ormai […]

Read the full story

Posted in Comunicati, Il mondo e noiComments (1)

Ahmadinejad di nuovo Presidente, l’opposizione di nuovo in piazza.

Ahmadinejad di nuovo Presidente, l’opposizione di nuovo in piazza.

– Ahmadinejad è di nuovo ufficialmente Presidente, di un paese “ufficialmente diviso”. Il suo insediamento non ha consentito la stabilizzazione della crisi né la ricomposizione dell’establishment iraniano. Lunedì scorso Ahmadinejad era stato proclamato Capo dello Stato, con la “fredda” benedizione dalla Guida Suprema, Ali Khamenei. A poche ore dall’investitura ufficiale erano riesplose le proteste a […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su Ahmadinejad di nuovo Presidente, l’opposizione di nuovo in piazza.

Ahmadinejad riconfermato, primi processi ai dissidenti politici iraniani

Ahmadinejad riconfermato, primi processi ai dissidenti politici iraniani

– La situazione in Iran è in continua evoluzione. E’ di ieri la notizia delle prime confessioni di alcuni tra i prigionieri politici arrestati come fomentatori dei disordini seguiti alle elezioni iraniane del 12 giugno scorso: Ali Abtahi, ex vicepresidente; Abdollah Ramezanzadeh, ex portavoce del governo Khatami; Mohsen Mirdamadi capo del partito riformatore Mosharekat, l’ex […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su Ahmadinejad riconfermato, primi processi ai dissidenti politici iraniani

L’opposizione commemora Neda. Ancora scontri ed arresti in Iran

L’opposizione commemora Neda. Ancora scontri ed arresti in Iran

– A quaranta giorni dall’uccisione di Neda Agha Soltan, la studentessa iraniana colpita da un proiettile delle milizie Basiji durante una manifestazione, il clima in Iran è caldo più che mai. Al cimitero di Behesht-e Zahra, a Teheran, dove Neda è sepolta, la polizia ha impedito agli oppositori di Ahmadinejad, Mousavi e Karroubi, di recitare […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su L’opposizione commemora Neda. Ancora scontri ed arresti in Iran

La partita a scacchi di Teheran, dove i boia (ufficiali e non) continuano a lavorare a pieno regime - AUDIO

La partita a scacchi di Teheran, dove i boia (ufficiali e non) continuano a lavorare a pieno regime – AUDIO

– In Iran la protesta veemente seguita alle elezioni presidenziali ha portato dapprima ad una repressione violenta degli oppositori, che sulla spinta dell’onda verde hanno trasformato in un’icona “democratica” anche un vecchio e compromesso navigatore del regime teocratico, come Mousavi. (altro…)

Read the full story

Posted in Archivio Multimedia, Il mondo e noiComments (1)

Change Iran- Go Green: Anche Rafsanjani, suo malgrado, può servire alla causa della libertà

Change Iran- Go Green: Anche Rafsanjani, suo malgrado, può servire alla causa della libertà

– Il 14 dicembre del 2001, dopo soli 3 mesi dagli attacchi di Al Qaeda agli Stati Uniti dell’11 settembre, un importante leader islamico disse: “Se un giorno il mondo islamico si doterà anch’esso di armamento quale quello che oggi possiede Israele, allora la strategia degli imperialisti entrerà in stallo, perché l’impiego di anche un […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su Change Iran- Go Green: Anche Rafsanjani, suo malgrado, può servire alla causa della libertà

Change Iran, Go Green – La protesta non si piega, il tempo non gioca a favore di Ahmadinejad

Change Iran, Go Green – La protesta non si piega, il tempo non gioca a favore di Ahmadinejad

– Un giorno di scontro e in parte di svolta nelle strade di Teheran. Nella preghiera del venerdì l’ex Presidente Rafsanjani ha duramente criticato il Consiglio dei Guardiani, accusandolo di non avere svolto adeguatamente il proprio ruolo di garanzia rispetto al procedimento elettorale e di avere eluso le denunce dei brogli. Ha quindi richiesto la […]

Read the full story

Posted in Comunicati, Il mondo e noiComments (1)

Change Iran, Go Green - La repressione prosegue, la protesta pure e Obama tace

Change Iran, Go Green – La repressione prosegue, la protesta pure e Obama tace

– In Iran la bandiera verde della rivolta sventola ancora. Solitamente si dà per vinta la causa del regime che riesce a mantenere il controllo dell’esercito e delle forze dell’ordine. Non essendosi registrati episodi di ammutinamento nelle forze armate, se ne può dedurre che il regime di Teheran sia destinato, prima o poi, a vincere […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su Change Iran, Go Green – La repressione prosegue, la protesta pure e Obama tace