Tag

Castellani

Il lobbismo non è il male, ma serve avere un quadro giuridico certo per esercitarlo

– Negli ultimi giorni si è nuovamente tornato a parlare di lobbying come pratica deprecabile, distorsiva e ai limiti della legalità per i presunti scambi di favore tra parlamentari e responsabili dei rapporti con le istituzioni di grandi gruppi multinazionali…. Continua a leggere →

L’Agenda di Monti per la giustizia, meno reati ma più legalità

– Esaminata la proposta di Antonio Ingroia sull’abolizione del secondo grado di giudizio nel processo penale, oggi è la volta dell’Agenda giustizia proposta da Scelta Civica con Monti per l’Italia, sempre per quanto riguarda le proposte in materia di legislazione… Continua a leggere →

Il politico Ingroia vuole abolire l’appello e merita una bocciatura. Senza appello

– «A ciascuno il suo» recita un titolo di Leonardo Sciascia. Anche Ingroia, dunque, si è unito al gioco a rialzo delle proposte shock. E la sua non poteva che essere in materia di giustizia. L’ex pm palermitano non fa… Continua a leggere →

La finanza di relazione in un sistema politic oriented. Così si spiega il disastro MPS

– Centinaia di anni di storia giocati a dadi, con un’ambizione smisurata e un’improvvisazione imbarazzante. Un patrimonio ingente mangiato dal vorace capitalismo di relazione italiano, che guida il Paese verso l’impoverimento. Una trama con tutti gli elementi del thriller finanziario:… Continua a leggere →

Parliamo del conflitto d’interessi. Dei magistrati in politica

– Ogni anno ne salta fuori uno diverso che imperversa per i talk show. Se Di Pietro ha aperto le danze dopo l’inchiesta di Mani Pulite è stata poi la volta di De Magistris ed ora è il momento di… Continua a leggere →

Giustizia, basta con la politica dell’ “in galera” a tutti i costi

– Il problema della pena carceraria in Italia è da troppi anni rimasto insoluto. In Italia si va in galera male per due motivi: le strutture carcerarie sono prossime a quelle dei paesi sottosviluppati e oltre i due terzi della… Continua a leggere →

Innocenti. Fino a prescrizione ‘contraria’

– In Italia la prescrizione del reato, e quindi la prospettiva di completa impunità per il crimine commesso, è un’aspettativa molto realistica per un gran numero di imputati non necessariamente accusati di reati minori. Ciò è dovuto da un lato… Continua a leggere →

Patteggiare per credere. Come ti rendo infinito il processo penale

– Il codice di procedura penale del 1989 nasceva con l’idea di avvicinare il processo penale italiano a quello americano, il progetto era quello di attuare la trasformazione da processo inquisitorio a processo accusatorio. Tuttavia qualcosa è andato storto  ed… Continua a leggere →

Trasporto ferroviario, la concorrenza non viaggia sulle rotaie

– Spesso in ritardo, sovraffollati nel weekend, vecchi e quando va male sporchi. Stiamo parlando dei treni in Italia e la dura vita di chi è costretto ad utilizzarli. Se sull’alta velocità ci sono stati dei progressi grazie all’apertura concorrenziale… Continua a leggere →

Anticorruzione: bene le nuove norme, ma ci vuole meno Stato

– Il parto è stato lungo e complicato ma alla fine la legge anticorruzione proposta dal Ministro Severino ce l’ha fatta a sopravvivere alla selva oscura di un Parlamento retrivo anche a votare norme legalitarie richieste dagli organismi internazionali. Un… Continua a leggere →

Severgnini, otto porte sul futuro e il ritorno dei maestri

– Il metodo è quello delle T-junctions, 8 parole e la stessa consonante per inizio (Talento, Tenacia, Tolleranza, Totem, Tenerezza, Tempismo, Terra, Testa). Beppe Severgnini fa della vita civile e quotidiana ciò che Italo Calvino fece della letteratura in “Lezioni americane”:… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑