Tag

Casini

Che fate, lo cacciate?

Di CARMELO PALMA – Quello che viene oggi al pettine del PdL è un nodo “costituzionale” e non solo politico. Non riguarda solo la linea, ma la regola di un partito che non doveva essere normale e si è illuso… Continua a leggere →

Albertini candidato in Lombardia, pensiero stupendo

di LUCIO SCUDIERO – Gabriele Albertini candidato presidente in Lombardia è una notizia bella, bellissima. Di quelle notizie che riconciliano con la politica e con l’idea che l’Italia sia ancora un paese europeo e non sudamericano. Ecco perchè.

Grande coalizione? No, un’alleanza per le riforme. Ecco la prospettiva ‘montiana’

L’onda che sale dell’antipolitica e l’improvvisa svolta populista e anti-montiana di Berlusconi confermano certamente la necessità e le opportunità di un centro riformatore e liberale, ma al tempo stesso impongono alle forze che lo compongono una ridefinizione del proprio progetto… Continua a leggere →

Il solito Cav. pronto al “sacrificio”. Grandi manovre e piccolo cabotaggio

di CARMELO PALMA – Non si può dire se il disimpegno del Cav, ieri etero-dichiarato  e oggi confermato dal diretto interessato, sia più una resa tattica o un contrattacco strategico, un’esca gettata nel mare in tempesta della politica italiana, nella… Continua a leggere →

Fanno tutti tattica nell’area di mezzo, nessuno pensa alla strategia

di PIERCAMILLO FALASCA – Quindi che fa Montezemolo? E Passera che pensa in realtà? Ma la cosa di Casini e Fini? E Giannino come si colloca? Monti che dice? Tutte domande senza senso, molto spesso perché nemmeno i diretti interessati… Continua a leggere →

Dopo Monti, Monti. Ma con una maggioranza vera fondata sul suo programma

di LUCIO SCUDIERO – A nessuno dei partiti della “strana maggioranza” che lo sostiene Mario Monti regalerà il lavacro del suo volto e del suo nome sui programmi elettorali.  Eppure la sua manifestazione di disponibilità è un’offerta che pochi potranno… Continua a leggere →

Una debolezza e un’ambiguità nella zuffa tra Casini e Montezemolo

di PIERCAMILLO FALASCA – Nella “zuffa” scoppiata ieri dopo l’editoriale di Italia Futura (“Il fritto misto di Chianciano non serve al paese”: questo il monito dei montezemoliani a Casini), si confrontano una debolezza e un’ambiguità. La debolezza è quella di… Continua a leggere →

Prove ‘tecniche’ di esecutivo politico

di LUCIO SCUDIERO – Per un Monti-bis post elettorale non c’è nè ci deve essere prospettiva.  La foglia di fico del carattere tecnico di questo esecutivo non poteva reggere alla prova della campagna elettorale incipiente, e infatti è caduta. Il… Continua a leggere →

Il partito delle riforme? Montiano, unitario e “rivoluzionario”

di BENEDETTO DELLA VEDOVA – C’è una parentela non solo politica, ma morale, tra un quindicennio di mancata crescita e un (quasi) ventennio di mancate riforme. Buttare con l’acqua sporca della Seconda Repubblica il bambino (mai nato) della “rivoluzione liberale”… Continua a leggere →

Liberali, unirsi per contare e governare il Paese

– Nell’autunno del 1847 il giovane studente Goffredo Mameli scriveva i versi del Canto degli italiani, ribattezzato un secolo dopo “Inno Nazionale della Repubblica Italiana”, così descrivendo la condizione politica delle terre sottomesse per le quali, poco tempo dopo, avrebbe… Continua a leggere →

Della Vedova “Serve offerta ‘montiana’ e non semplice alleanza a sinistra”

Intervento di Benedetto Della Vedova pubblicato su Il Messaggero del 3 agosto 2012 con il titolo “L’alleanza tra Bersani e Vendola e il ruolo di un’aggregazione centrista”.

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑