Tag

Canale

I saggi sono al lavoro. Per le riforme o per rinviare il momento delle scelte politiche?

– Come è noto, il gruppo dei 35 saggi per le riforme istituzionali ha iniziato i suoi lavori, che si dovrebbero concludere in autunno, quando diventerà, secondo le previsioni, operativo il Comitato parlamentare dei 40. La scelta dei numeri non… Continua a leggere →

Grazie Napolitano, ma il ‘nuovo’ Capo dello Stato dimostra che un ventennio è passato invano

di GIACOMO CANALE – Come è noto, il “nuovo” Presidente della Repubblica è Napolitano! Si tratta del primo caso di rielezione della nostra storia repubblicana, che matura in una situazione paradossale perché come ha acutamente osservato un brillante giovane studioso… Continua a leggere →

La rosa per il Quirinale è una scelta giusta, fatta per la ragione sbagliata

– Nei giorni scorsi quasi tutti i quotidiani hanno dato ampio risalto alla notizia dell’accordo sulla “rosa quirinalizia”, ovvero l’idea che al PD spetti proporre una serie di nominativi tra cui scegliere in modo condiviso (comunque coi favori del PDL)… Continua a leggere →

La scelta di Napolitano. Poco saggia, certamente discutibile, probabilmente inutile

– Come è noto, sabato scorso il Presidente Napolitano ha preso l’insolita scelta di nominare due gruppi di “saggi”, con il compito di valutare se sia possibile trovare qualche punto di convergenza programmatica sulle materie istituzionali ed economiche-sociali, consentendo quindi… Continua a leggere →

Un Parlamento senza Governo? Il costituzionalista Grillo non sa quel che dice

– BASTA GIOCHI! Il titolo odierno del Sole 24 Ore – mica un pericoloso foglietto di un gruppuscolo rivoluzionario – fa capire più di mille approfondimenti e dibattiti che siamo quasi alla fine.

Bersani e la sinistra flirtano con Grillo, perché ancora attirate dalle “marce di protesta”

– Le cronache politiche di queste convulse settimane sono contrassegnate dall’assiduo corteggiamento di Bersani nei confronti del M5S di Grillo. A dire il vero, è una situazione che, pur lasciandoci molto perplessi, non ci sorprende, perché conferma quanto sia forte… Continua a leggere →

Perchè bisogna difendere il diritto contro l’abuso giudiziario

– “Qualcuno doveva aver calunniato Josef K., perché senza che avesse fatto niente di male, una mattina fu arrestato”. Il celebre incipit kafkiano ci ricorda che nella storia europea le insidie più pericolose alla libertà individuale non sono soltanto quelle… Continua a leggere →

L’offerta di D’Alema è una mela avvelenata per avvicinarsi al Quirinale

– Bisogna sempre diffidare della generosità di un cinico: l’intervista di D’Alema al Corriere deve essere letta, tenendo conto di questa massima d’esperienza. Infatti, la generosa offerta di dare la Presidenza delle Camere a M5S e PDL è un frutto… Continua a leggere →

Monti non sarà l’ago della bilancia, perché manca la bilancia

– Per analizzare con onestà intellettuale l’esito elettorale da un punto di vista montiano, bisogna partire dal doveroso riconoscimento di un risultato inferiore alle aspettative e comunque deludente. Ciò è stato riconosciuto da quasi tutti i commentatori, ma, a volte,… Continua a leggere →

Col Porcellum possibile un Capo dello Stato “di minoranza”. Serve un ampio consenso per il Quirinale

– Mancano pochi giorni ormai allo svolgimento delle prossime elezioni politiche. Come è noto, il loro esito è ancora molto controverso, soprattutto per quanto riguarda il Senato, dove la “lotteria” dei premi regionali potrebbe determinare una situazione di impasse. La… Continua a leggere →

I PD Brothers e la cara vecchia doppiezza togliattiana

– Sabato scorso a Firenze, lo spettacolare happening elettorale tra Bersani e Renzi, ribattezzati immediatamente i “PD Brothers”, non è stato soltanto un normale comizio, ma una vera e propria dimostrazione pratica della morale democratica: se stai con noi sei… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑