Tag Archive | "Bush"

intercettazioni

Lo scandalo delle intercettazioni “a strascico” negli USA e l’incubo orwelliano che non ti aspetti

– Una trappola per la privacy. Internet, si sa, non ha mai garantito il massimo della riservatezza. Ma che un orecchio di Stato possa ascoltare cosa dici, a chi lo dici, quando e dove, è un incubo orwelliano. Che lo Stato in questione sia il governo federale degli Stati Uniti (“the Land of Free”) guidato […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiCommenti disabilitati su Lo scandalo delle intercettazioni “a strascico” negli USA e l’incubo orwelliano che non ti aspetti

Boston Marathon Explosion

Non solo le bombe di Boston minacciano oggi l’America

– Doveva essere una giornata di festa, a Boston. Doveva essere il giorno della Maratona, la più antica del mondo, dopo quella di Atene. Era la corsa nel Giorno dei Patrioti, la celebrazione dell’inizio della Guerra di Indipendenza dalla Gran Bretagna. Nella città in cui avvenne il primo Tea Party, la rivolta non-violenta contro i […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (2)

telefono-cornet

L’FBI intercetta senza mandato dai tempi di Bush, col placet di Obama

– The Big Brother is watching you, il Grande Fratello vi sta guardando, scriveva George Orwell nel 1949 e, oggi, a Washington sembra lo stiano prendendo in parola. A mettere in allarme, ancora una volta, sono le ultime dichiarazioni di William Binney, il “genio dissidente” della National Security Agency, l’agenzia per la sicurezza nazionale nata (coincidenza?) […]

Read the full story

Posted in Diritto e giustizia, Il mondo e noiComments (1)

_120322-sarkozy-epa

La guerra di Sarkozy: al terrore o ad Hollande?

di SIMONA BONFANTE – L’attentato di Tolosa è stato rivendicato ieri – appena dopo la rocambolesca operazione di polizia conclusasi con la morte del presunto stragista  – da un gruppo jihadista legato ad Al Qaeda. Nel comunicato – firmato da “Jund al-Khalifah”, i soldati del Califfato, e pubblicato sul sito Shamikh – si ammonisce la Francia […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Il mondo e noi, Notizie LiberaliCommenti disabilitati su La guerra di Sarkozy: al terrore o ad Hollande?

mnti_time

Mr Obama, yes: Monti can save Italy, therefore Europe

di SIMONA BONFANTE – È interesse degli Stati Uniti un’Italia produttiva, attrattiva per il business, fiduciosa di sé e del proprio futuro. È interesse degli Stati Uniti un’Italia politicamente pesante sul piano globale, che sia più soluzione che problema, più guida che traino – su quella frontiera così foriera di trasformazioni, comunque positive, che è il […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Economia e mercato, Il mondo e noi, Notizie LiberaliComments (7)

Se l’11 settembre è un complotto americano, la Shoah è un complotto ebraico?

di CARMELO PALMA – Da ieri, in edicola con L’Espresso, è distribuito “ZERO – inchiesta sull’11 settembre”, un film-documentario, che “dimostra” che la verità sull’11 settembre è falsa. Parole e musica di Giulietto Chiesa. La vera verità dei fatti sarebbe invece che la vittima è il carnefice, che gli Stati Uniti hanno auto-attentato alla propria […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Capitale umano, Comunicati, Il mondo e noiComments (10)

Chi fa affari con Putin, il Berlusconi tycoon o l’omonimo Premier di un paese Nato?

Chi fa affari con Putin, il Berlusconi tycoon o l’omonimo Premier di un paese Nato?

di SIMONA BONFANTE – Non facciamo le verginelle. È chiaro che Berlusconi con Putin ci ha sempre fatto affari. C’era mica bisogno del cablo di Spogli. D’altra parte, perché no? Prendersi una fetta di utili da un accordo di cooperazione internazionale è un modo come un altro per onorare il proprio dovere istituzionale da parte […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Comunicati, Economia e mercato, Il mondo e noiComments (28)

Midterm 1 - Cadono anche gli 'dei' nella democrazia USA

Midterm 1 – Cadono anche gli ‘dei’ nella democrazia USA

– Le elezioni di midterm del 2010 hanno confermato la tradizione – sconfessata solamente da George W. Bush nel 2002 – che vuole il partito del Presidente perdere consensi a metà mandato, anche se il numero di seggi e di governatori passati ai Repubblicani è tale da poter parlare di risultato storico. (altro…)

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (2)

I nostri soldati in guerra, senza le bombe. La politica al caldo, dietro lo scudo della Costituzione

I nostri soldati in guerra, senza le bombe. La politica al caldo, dietro lo scudo della Costituzione

– Lo ha proposto il ministro della Difesa Ignazio La Russa: armare gli aerei italiani anche con bombe, mentre, per ora, hanno dovuto impiegare solo il loro cannoncino da 20mm per coprire le nostre truppe sul terreno. “Le colonne del nostro contingente che cadono nelle imboscate talebane vengono soccorse dalle bombe lanciate dai jet alleati […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (6)

“One nation under God”, la religione e la destra americana

“One nation under God”, la religione e la destra americana

– La presenza estremamente importante della Religione nella politica americana – in particolare, ma certo non solamente, nella politica conservatrice – rappresenta un elemento caratteristico della differenza culturale americana ed al tempo stesso uno dei fattori che spiazzano maggiormente gli osservatori politici europei. Un po’ come la libertà di portare armi o la pena di morte. […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noi, Partiti e StatoComments (6)