Tag

Bossi

Il conformismo maggioritario non è più una virtù

di CARMELO PALMA – Nell’editoriale pubblicato ieri dal Corriere della Sera, Angelo Panebianco ripete e riassume le ragioni per cui ritiene che occorra diffidare della manomissione legislativa del principio maggioritario. La proposta di riforma elettorale congegnata nei suoi principi generali… Continua a leggere →

C’era una volta la Lega Nord

– C’era una volta in Italia una forza politica nuova, fresca, giovane. Nacque parallelamente alla crisi dei partiti poi spazzati via da Tangentopoli e dal mutamento degli equilibri mondiali. Non si identificava con le tradizionali categorie, non era di destra… Continua a leggere →

W Riccardi, ché la politica cialtrona è uno schifo

di SIMONA BONFANTE – Per la classe dirigente di un partito che, sulla mistificazione borderline di questioni alte – la civiltà liberale, il garantismo, i valori cristiani – ha creato il capitale lobbistico, oclocratico, tossico col quale ha campato sin qui,… Continua a leggere →

Da Bossi a Boni, se la Lega è parte della ‘questione settentrionale’

di LUCIO SCUDIERO – In Italia la questione settentrionale è rimasta orfana e nessuno dei partiti politici ha avviato la pratica per l’adozione. Dei soggetti politici presenti in Parlamento (ma neppure di quelli che si candidano ad entrarci) non ce… Continua a leggere →

Scalfaro è morto. Lo scalfarismo no. Anzi, purtroppo, ha vinto, anche per colpa del Cav.

di SIMONA BONFANTE – Gli rendono omaggio definendolo “custode della Costituzione”. Ma che vuol dire? La Carta Costituzionale mica si custodisce (ché lo fa bene da sola), semmai si applica. L’Alta Corte, poi: è lei che corregge il legislatore maldestro o… Continua a leggere →

Perché Berlusconi non stacca la spina al governo

CARMELO PALMA – C’eravamo abituati a un Berlusconi rassegnato a non vivere per non morire, a campare per non crepare e a bighellonare politicamente per non dare problemi e quindi per non averne. Il Berlusconi che resiste alla Lega su… Continua a leggere →

Rottamateli. Senza incentivi

di SIMONA BONFANTE – Il motore s’accende, scoppietta, inquina ma non parte. È fermo, bloccato. Non sa più dove andare. Non sa più che ci sta a fare. È da rottamare. E che t’accanisci a fare: quando è finita è finita…. Continua a leggere →

Bossi, il terùn. Monti, il padano

di SIMONA BONFANTE – Che interessi difende la Lega? È questa la domanda. Non se il populistico alimentare le paure della gente, propagandando cortocircuiti logici – tipo: ius soli uguale invasione di negri – sia una strategia elettoralmente premiante o no…. Continua a leggere →

Maroni, il nemico del mio nemico che non è mio amico

di SIMONA BONFANTE – Maroni è quello che la mafia al Nord non esiste, quello dei Cie inaccessibili ai giornalisti, quello che Cosentino è un problema, ma a Berlusconi caduto. Prima, la condivisione di scranni e responsabilità governative con il… Continua a leggere →

“Se io fossi…”/10 – Umberto Bossi

– Mettersi nei panni di alcuni dei protagonisti della vita politica e spiegare cosa questi dovrebbero mettersi nella testa. “Diventare” qualcuno, per meglio dire cosa quel qualcuno dovrebbe diventare o sarebbe meglio (per tutti) che diventasse. Questo è il gioco… Continua a leggere →

All’armi siam sfascisti. La Lega molla l’amante e riscopre l’amore

– Vorremmo tutti essere leghisti. E’ divertente essere leghisti. La Lega ci dà la possibilità di essere liberi, di dire tutto e il contrario di tutto e, soprattutto, di poter essere sempre e comunque coerenti. Per anni la Lega si… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑