Tag Archive | "bilancio"

europa

Enrico Letta in tour: un premier che offre la sua competenza, non avendo potenza

– E’ a suo agio nei confronti internazionali, è a suo agio con le lingue straniere e la politica economica, è un convinto sostenitore di una maggiore integrazione politica del Vecchio Continente. Enrico Letta ha offerto a Merkel, Hollande e Barroso l’immagine di un leader di nuova generazione, un “nativo europeo”. Insomma, a Berlino, Parigi […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noi, Partiti e StatoCommenti disabilitati su Enrico Letta in tour: un premier che offre la sua competenza, non avendo potenza

corrado-passera

Il più politico che finì per essere il più tecnico (per ora): Passera e il bilancio del suo lavoro

– Avrebbe meritato un clima politico diverso il portale “Cantiere Crescita“, promosso da Corrado Passera per offrire all’opinione pubblica un bilancio dei 16 mesi di lavoro dei due ministeri che ha diretto, lo Sviluppo Economico e l’Innovazione Tecnologica. Sarebbe importante che l’analisi di quel che è stato fatto e di quel che non è stato […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e StatoCommenti disabilitati su Il più politico che finì per essere il più tecnico (per ora): Passera e il bilancio del suo lavoro

MontePaschi

Tutti i numeri del caso Montepaschi

– La settimana scorsa in questo articolo ci siamo occupati della ricostruzione, anche cronologica, degli eventi che hanno portato il Monte dei Paschi di Siena ad una crisi finanziaria e di management senza precedenti nella storia italiana. In questa seconda parte ci proponiamo di far chiarezza sugli strumenti finanziari che sono stati utilizzati da Mussari […]

Read the full story

Posted in Economia e mercatoComments (3)

siena

Le dimissioni del sindaco di Siena: una storia di partitocrazia bancaria

– 21 Maggio 2012: Siena ha un sindaco dimissionario. In tarda mattinata, quando ormai la notizia era trapelata e presente già sui siti di numerosi quotidiani, sulla homepage del comune appare una nota: ”Dopo aver profuso, fino a pochi istanti fa, un impegno incessante alla ricerca della continuità del mandato amministrativo, con rammarico devo prendere […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoCommenti disabilitati su Le dimissioni del sindaco di Siena: una storia di partitocrazia bancaria

bondi

Parmalat-Italia

di CARMELO PALMA – La nomina di Enrico Bondi a tecnico dei tecnici o a commissario dei commissari si presta, ovviamente, a qualche sospetto. Molte persone perbene (per spiegarci con un esempio: Oscar Giannino), che al governo Monti vanno facendo un’opposizione intellettualmente onesta e politicamente risentita da posizioni super-liberali, temono che l’entità dei tagli annunciati […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Economia e mercato, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (8)

della-vedova_258

Pareggio bilancio: Della Vedova, Bene ma serve anzitutto cultura del rigore

“Sì all’inserimento del pareggio di bilancio in Costituzione“. Sono le parole del presidente di Libertiamo e capogruppo di Fli alla Camera, Benedetto Della Vedova, nel corso della discussione sulla riforma costituzionale all’esame del Parlamento in cui ha annunciato il voto favorevole del gruppo parlamentare futurista. “Il messaggio che noi dobbiamo dare non è che il […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Notizie Liberali, Partiti e StatoCommenti disabilitati su Pareggio bilancio: Della Vedova, Bene ma serve anzitutto cultura del rigore

Il pareggio di bilancio in Costituzione: una chance per il lungo periodo (comunque vada nel breve)

di PIERCAMILLO FALASCA – La Camera dei deputati approva oggi in prima lettura una modifica della Costituzione tesa a sancire il principio del pareggio di bilancio:il nuovo dettato dell’articolo 81 della Carta assegna allo Stato il compito esplicito di assicurare l’equilibrio tra entrate e uscite annuali, ammettendo il ricorso all’indebitamento «solo al fine di considerare […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Biopolitica, Economia e mercato, Partiti e StatoComments (2)

Oro alla patria/3. Risanare la finanza pubblica, senza tasse

– Di recente si è parlato molto di patrimoniale, perché le casse dello Stato sono disastrate e dunque si sta cercando di trovare un modo per giustificare ulteriori trasferimenti di ricchezza nelle mani della classe politica. La teoria dei fautori della patrimoniale è già stata criticata da Giordano Masini in questo articolo. Oggi cerco di […]

Read the full story

Posted in Economia e mercatoComments (3)

Tagliare o privatizzare? Non è una vera alternativa

– Si parla da alcune parti – evidentemente mai paghe di rovinarsi da sole – di ridurre il debito pubblico introducendo una tassa patrimoniale (che, per essere efficace, dovrebbe essere enorme). I liberali sono ovviamente contrari, ma opporsi a questa soluzione non risolve il problema del debito, e dunque qualcosa va fatto per affrontarlo. Se […]

Read the full story

Posted in Economia e mercatoComments (8)

Falasca al Foglio: un nuovo costituzionalismo liberale, contro la cultura della patrimoniale

Lettera a Il Foglio di sabato 29 gennaio 2011 – Al direttore – Premier contro, terzo polo contro, un bel pezzo di Pd contro. La contingenza politica pare avversa a chi, come Amato e Capaldo, propone una patrimoniale. Ma non illudiamoci: l’Italia è un paese dove l’esproprio patrimoniale resterà sempre una “opzione possibile”, almeno finchè […]

Read the full story

Posted in Comunicati, Economia e mercato, Partiti e StatoComments (5)