Tag

berlusconismo

Berlusconi, l’uomo che volle imitare il mito di Osiride – e di cui condividerà solo la fine

– Non può morire, non deve morire, se muore siamo finiti. Probabilmente è immortale, chi lo mette in dubbio sbaglia, chi cerca di metterlo nella fossa è un eretico, che fa l’amore col diavolo, e che come le streghe d’un… Continua a leggere →

Davvero vi stupite ancora di Silvio Berlusconi?

– Ma di cosa vi stupite? Silvio Berlusconi non è cambiato e non ha mancato i suoi propositi. Il modo usato è chiaro e semplice, comprensibile e lo capirebbe anche un bambino. Il Cavaliere arriva al cuore della gente come… Continua a leggere →

Della credibilità e dei pentiti (tardivi) del berlusconismo

– Verità, serietà, credibilità. Sono queste le parole d’ordine della nuova avventura che con l’iniziativa di “Rimontiamo l’Italia” ha ufficialmente preso il via ieri a Roma. Sono queste le parole che in ogni intervento si sono ripetute, è questo il… Continua a leggere →

Al ceto medio riflessivo Monti non piace. C’entra anche l’articolo 18

di CARMELO PALMA – L’appello “Dipende da noi: dissociarsi per riconciliarsi” diffuso dall’associazione Libertà e Giustizia con la prima firma del presidente emerito della Corte Costituzionale Gustavo Zagrebelsky è un documento politicamente importante. Non tanto per capire che aria tira… Continua a leggere →

Siamo sicuri che tutti gli italiani si meritino Alberto Sordi?

– Attenzione! La politica finalmente ha gettato la maschera, è incapace, ha lasciato il campo a chi può e a chi sa – e i politici finalmente l’hanno capita … sono inadeguati … e adesso passano la mano. E’ inutile… Continua a leggere →

Ha perso il Berlusconi peggiore, pensiamo a un centro-destra migliore

di BENEDETTO DELLA VEDOVA – Se Berlusconi ha, per lungo tempo, vinto e convinto più di quanto, in condizioni diverse, si sarebbe potuto sperare, è perché ha interpretato da primattore un copione che nessuno nella politica italiana era disponibile a… Continua a leggere →

Berlusconi era una falsa soluzione, ma il vero problema non era (e non è) lui

– Angelo Panebianco, professore di scienze politiche e autore del più bel libro sul liberalismo che sia mai stato scritto in Italia (Il potere, lo stato, la libertà, 2004, Il Mulino), nel suo articolo sul Corriere della Sera di sabato… Continua a leggere →

Il Berlusconi che ci manca

di CARMELO PALMA – Il Cav. ormai monta la guardia al bidone della propria “leadership” senza neppure domandarsi che cosa contenga. L’indifferenza al contenuto e la fedeltà al contenitore, che ha reso il berlusconismo una militanza o tifosa o servile,… Continua a leggere →

Distinguiamo il grano dal loglio. Attenti all’ “anti”

– dal Secolo d’Italia del 30 marzo 2011 – Berlusconi non mi piace, anzi mi dispiace e perfino mi ripugna e impietosisce nella sua ostinazione senile. Ma non mi piace l’antiberlusconismo da spretati che oggi si fa dispiacere qualunque cosa… Continua a leggere →

Oltre Berlusconi? Ma il ‘dopo’ non c’è ancora, Berlusconi sì. Perché è liberale essere ‘contro’

– Ma a FLI conviene più esser falco o colomba? Conviene ragionare dell’oltre Berlusconi come se vivessimo in un’Italia senza Berlusconi? Si può essere una forza di opposizione senza essere contro chi, in una logica personalistica quanta altra mai, incarna,… Continua a leggere →

Non solo ‘oltre’, ma anche ‘contro’? Sì, se il programma non è: ‘Anything but Berlusconi’

– Domenica scorsa, Fini ha parlato chiaro, ma “strano”. Per quello che ha detto – andare contro il berlusconismo significa andare anche contro l’antiberlusconismo, che è il suo gemello diverso –  e per quello che non ha detto. Niente su… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑