Tag

Berlusconi

Un Cav. tendenza Bompressi? Una strada sbagliata. La grazia non è mai riparatoria

– Le parole di Napolitano si prestano evidentemente a interpretazioni di comodo.  Tutti vi possono trovare conferme alle ragioni proprie e ai torti altrui. Il Capo dello Stato cerca di disinnescare una bomba a più micce, non tutte nel campo… Continua a leggere →

“Hanno ammazzato Pablo, Pablo è vivo”. La paralisi politica perfetta. Riflessioni sull’immortalità del Cav.

– “Hanno ammazzato Pablo, Pablo è vivo”. Nell’estate del 2013 De Gregori, che non è mai tramontato, quindi non si può dire torni in auge, va di moda. Perché se al nome Pablo si sostituisce quello Berlusconi, il gioco è… Continua a leggere →

Il leader eterno di un centro-destra che non è mai esistito. Berlusconi lascerà molti orfani, ma non liberali

– “Lo raccolgono quasi spacciato, ma Nuvolari rinasce come rinasce il ramarro”. Così, in un brano del ’76, Lucio Dalla immortalava la figura di Tazio Nuvolari, gatto dalle sette vite dell’automobilismo italiano. Non da meno, come nella leggenda dell’araba fenice,… Continua a leggere →

Viva i referendum sulla giustizia (malgrado Berlusconi)

– I referendum radicali sulla giustizia (a partire dalla separazione delle carriere e dalla responsabilità civile dei magistrati) potrebbero diventare la trincea dell’estrema resistenza berlusconiana, se le trattative per una soluzione politica del caso, dopo la sentenza della Cassazione, non… Continua a leggere →

Le infinite sfumature del grigio, politico, italico niente

– Sarebbe stato quasi piacevole che in quest’estate, sotto molti profili dal clima soffocante, per commentare l’attualità ci si fosse trovati a scegliere, nella libreria, tra i Sei personaggi in cerca d’autore o Il Gioco delle Parti. Sarebbero stati titoli,… Continua a leggere →

Una sentenza che non cambia nulla. Non è l’epilogo, ma un altro capitolo dell’anomalia italiana

– Non vi era alcun dubbio che la conferma in Cassazione della condanna del Cav. avrebbe acceso il sensazionalismo mediatico-giudiziario squisitamente italiano che ha chiuso il tempo della Prima Repubblica e scandito quello della Seconda. Certo, non capita tutti i… Continua a leggere →

Berlusconi, l’uomo che volle imitare il mito di Osiride – e di cui condividerà solo la fine

– Non può morire, non deve morire, se muore siamo finiti. Probabilmente è immortale, chi lo mette in dubbio sbaglia, chi cerca di metterlo nella fossa è un eretico, che fa l’amore col diavolo, e che come le streghe d’un… Continua a leggere →

La stampa discute dei processi del Cav., non dei destini di un Italia senza Cav.

di DANIELE VENANZI – Con la condanna di sette anni e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici inflitte a Silvio Berlusconi nell’ambito del processo Ruby, si prospettano – come non mai negli ultimi vent’anni – scenari politici orfani dell’uomo che più… Continua a leggere →

Questa storia non finirà mai in un tribunale

di LUCIO SCUDIERO – La cosa peggiore della brutta storia certificata ieri nella condanna a 7 anni per Silvio Berlusconi è che quella storia, purtroppo, non finisce qui. Perchè quella è la storia di un uomo che si è fatto… Continua a leggere →

Berlusconi, Ruby, i guardoni e i garantisti

– Berlusconi non può chiedere misura a una giustizia che ha sempre preteso rispettosa e indulgente della dismisura del fenomeno che è e del suo fenomenale successo. Ha così dissipato consapevolmente un credito garantista di nicchia (senza aver l’aria di… Continua a leggere →

Dietro il Berlusconi accomodante, si nasconde il solito, inaffidabile Caimano

di FEDERICO BRUSADELLI – È scesa in campo anche Daniela Santanchè, solitamente a suo agio nei panni dell’amazzone berlusconiana contro tutto e contro tutti, per spargere miele sull’esecutivo guidato da Enrico Letta e per garantire che “governo e processi sono… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑