Tag

Bergoglio

Francesco (non troppo) a sorpresa. Ma un’exit strategy pastorale dal tabù omosessuale non basta

– Che Papa Francesco sia e tenga ad apparire empatico e simpatico era evidente fin dal divertito “Buonasera!” con cui salutò da Piazza San Pietro la folla accorsa per ascoltare il Pontefice a sorpresa arrivato dalla “fine del mondo”. Francesco… Continua a leggere →

Il Papa non sia diffidente, la globalizzazione aiuta gli ultimi

di PIERCAMILLO FALASCA – Poteva usare espressioni come “piaga dell’indifferenza”, “cancro dell’indifferenza” o simili. Ha usato “globalizzazione dell’indifferenza” perché ha inteso assegnare un senso negativo al termine globalizzazione. É inutile girarci intorno. Papa Francesco ha una personalità molto carismatica, le… Continua a leggere →

Un mese dopo, come Francesco sta cambiando il ministero papale e l’immagine della Chiesa

– È trascorso poco più di un mese dalla fumata bianca del 13 marzo scorso e la straordinaria attenzione (non solo mediatica) nei confronti di papa Francesco non accenna a diminuire. Prepotentemente entrato nel cuore dei cattolici, il pontefice ha… Continua a leggere →

Non papa, ma vescovo di Roma. Francesco sfida la Curia (e i clericali italiani)

di FEDERICO BRUSADELLI – Dunque i cardinali sono andati a prendere il nuovo vescovo di Roma “quasi alla fine del mondo”, come ha sottolineato affacciandosi al balcone di Piazza San Pietro il 76enne Jorge Mario Bergoglio, fino a ieri arcivescovo… Continua a leggere →

Papa Francesco, il segno dei tempi, all’alba della Grande Riforma

– “… A meno che la rivoluzione dell’umiltà ratzingeriana non prosegua con un nuovo, fortissimo segnale: un Papa Francesco, per esempio… “, scrivevamo su queste colonne il 3 marzo scorso. Ragionando su quale nome il nuovo Papa avrebbe potuto assumere,… Continua a leggere →

Il primo gesuita, il primo Francesco. Riforma della Chiesa, non rivoluzione teologica

– Jorge Mario Bergoglio è il primo pontefice a essersi imposto il nome di Francesco, il primo latinoamericano della storia, il primo non europeo negli ultimi 19 secoli. E il primo gesuita. Una serie di primati non indifferenti per l'(ormai… Continua a leggere →

Matrimonio gay in Argentina: modernità e laicità, calcoli politici e una Chiesa troppo ‘vaticana’

– Con un voto sofferto e trasversale del Senato federale, la Repubblica Argentina diventa il primo paese sudamericano, il secondo del nuovo continente ed il decimo nel mondo a consentire il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Il machismo è… Continua a leggere →

© 2009-2013 Libertiamo — Testata registrata presso il Tribunale di Roma. Direttore: Carmelo Palma.

Sito realizzato da Daniele CeschiTorna su ↑