Tag Archive | "antiberlusconismo"

berlusconi

Berlusconi, l’uomo che volle imitare il mito di Osiride – e di cui condividerà solo la fine

– Non può morire, non deve morire, se muore siamo finiti. Probabilmente è immortale, chi lo mette in dubbio sbaglia, chi cerca di metterlo nella fossa è un eretico, che fa l’amore col diavolo, e che come le streghe d’un tempo va messo al rogo – ma in questa storia il diavolo è comunista. E […]

Read the full story

Posted in Capitale umanoComments (1)

peppone e don camillo

Quello status quo bipolare che soffoca l’Italia

di MARIANNA MASCIOLETTI – Perché si sa, in fin dei conti gli italiani hanno bisogno di rassicurazioni. Cambiare tutto per non cambiare nulla, ci vuole l’uomo forte, ma chi te lo fa fare: tutte diverse manifestazioni di un pensiero uguale, del desiderio ben preciso che tutto rimanga com’è sempre stato. Sicurezze, certezze, paletti da piantare […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Notizie Liberali, Partiti e StatoCommenti disabilitati su Quello status quo bipolare che soffoca l’Italia

Ma non facciamo gli ultimi giapponesi dell’antiberlusconismo

di MARIANNA MASCIOLETTI – Gira il vento, incombe la bufera. I risultati dell’ultima tornata elettorale e il raggiungimento del quorum ai referendum (con netta vittoria dei Sì) sembrano annunciare il tramonto del berlusconismo as we know it. Alcuni fedeli alleati hanno già abbandonato la nave, altri paiono in procinto di farlo. Il contatto con la […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Partiti e StatoComments (9)

Distinguiamo il grano dal loglio. Attenti all’ “anti”

– dal Secolo d’Italia del 30 marzo 2011 – Berlusconi non mi piace, anzi mi dispiace e perfino mi ripugna e impietosisce nella sua ostinazione senile. Ma non mi piace l’antiberlusconismo da spretati che oggi si fa dispiacere qualunque cosa si leghi, di diritto o di rovescio, al suo nome e al suo interesse. Come […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (1)

Oltre Berlusconi? Ma il ‘dopo’ non c’è ancora, Berlusconi sì. Perché è liberale essere ‘contro’

– Ma a FLI conviene più esser falco o colomba? Conviene ragionare dell’oltre Berlusconi come se vivessimo in un’Italia senza Berlusconi? Si può essere una forza di opposizione senza essere contro chi, in una logica personalistica quanta altra mai, incarna, rappresenta e sintetizza in sé l’intera maggioranza di governo? E’ meglio – più efficiente, più […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (18)

Non solo ‘oltre’, ma anche ‘contro’? Sì, se il programma non è: ‘Anything but Berlusconi’

– Domenica scorsa, Fini ha parlato chiaro, ma “strano”. Per quello che ha detto – andare contro il berlusconismo significa andare anche contro l’antiberlusconismo, che è il suo gemello diverso –  e per quello che non ha detto. Niente su Ruby, sulla “questione morale”, sul circo politico-mediatico, che droga e sfianca un’Italia divisa, che per […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (6)