Tag Archive | "Amato"

Grazie Napolitano, ma il ‘nuovo’ Capo dello Stato dimostra che un ventennio è passato invano

di GIACOMO CANALE – Come è noto, il “nuovo” Presidente della Repubblica è Napolitano! Si tratta del primo caso di rielezione della nostra storia repubblicana, che matura in una situazione paradossale perché come ha acutamente osservato un brillante giovane studioso (Cosmelli): “la regola del “semestre bianco” doveva servire ad evitare che il Capo dello Stato, […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Notizie Liberali, Partiti e StatoComments (3)

Le ragioni di un’Europa federale

- L’Europa non è in crisi, bensì in punto di morte. Non si tratta, ovviamente, dell’Europa come territorio, bensì dell’Europa come idea di un tutt’uno. Sembra svanita l’idea che,  nazioni unite da un interesse e da valori condivisi, debbano operare insieme per raggiungere una meta comune. Dice Giuliano Amato: “Si è determinata una situazione del […]

Read the full story

Posted in Il mondo e noiComments (5)

Se i commissari si commissariano

- In Italia i commissari sono come le matrioske, ne salta fuori sempre uno nuovo. Impossibile ricordarli tutti ma sono ormai leggenda quelli ai rifiuti in Campania, quelli alla ricostruzione post terremoto, le commissioni parlamentari sulla giustizia, quelle alle riforme costituzionali. Menzione speciale poi per le bicamerali che delle matrioske hanno proprio tutto, compreso il […]

Read the full story

Posted in Partiti e StatoComments (1)

Ora serve un governo tecnico, per fare scelte politiche

di LUCIO SCUDIERO – Se la politica è scelta, e questo è un governo politico, vuol dire che o le scelte che fa sono sbagliate, o che non sceglie, oppure un po’ della prima e un po’ della seconda. Ma se un Governo politico qual è quello in carica, tale per definizione negativa in quanto […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Comunicati, Economia e mercato, Partiti e StatoComments (4)

Falasca al Foglio: un nuovo costituzionalismo liberale, contro la cultura della patrimoniale

Lettera a Il Foglio di sabato 29 gennaio 2011 – Al direttore – Premier contro, terzo polo contro, un bel pezzo di Pd contro. La contingenza politica pare avversa a chi, come Amato e Capaldo, propone una patrimoniale. Ma non illudiamoci: l’Italia è un paese dove l’esproprio patrimoniale resterà sempre una “opzione possibile”, almeno finchè […]

Read the full story

Posted in Comunicati, Economia e mercato, Partiti e StatoComments (5)

Tremonti è vago, Amato esplicito: quelli che ragionano di imposta patrimoniale

di PIERCAMILLO FALASCA – Circa 1870 miliardi di euro. L’Italia conclude il suo primo secolo e mezzo di storia unitaria con un debito superiore al reddito nazionale annuale, una zavorra legata alla caviglia che frena le potenzialità di crescita, brucia ogni anno molte decine di miliardi di euro d’interessi e tiene lo Stato italiano in […]

Read the full story

Posted in Archivio Evidenza, Comunicati, Economia e mercatoComments (33)

Governi di fine repubblica: il Berlusconi 2010 è come l’Amato 1992, un ottimo esecutivo

- Solo gli sciocchi si stupiscano di svegliarsi ed alzarsi al mattino, uguali a come si erano coricati alla sera. E’ pertanto ovvio constatare che, dopo la sciagurata crisi della maggioranza di fine luglio, il Governo non abbia più – ammesso che lo abbia avuto in misura adeguata – lo smalto delle prime ore. La […]

Read the full story

Posted in Economia e mercato, Partiti e StatoComments (6)